Il Punto sul Campionato di Serie C Girone B dopo la 6° Giornata d’Andata

Maurizio Fiorani

NewTuscia – VITERBO – La Viterbese non riesce a ripetere la brillante prestazione di Pescara e racimola in extremis un pareggio a tempo scaduto con la Vjs Pesaro, nel turno infrasettimanale di campionato  di martedì scorso. I gialloblù di Mr.Alessandro Dal Canto sono ripiombati nei soliti errori, in avvio di gara un grave errore difensivo portava in vantaggio la Vjs Pesaro, la squadra del capoluogo della Tuscia accusava il colpo e, nonostante si riversasse nella metà campo avversaria, non riusciva a rendersi pericolosa in area di rigore, impegnando solo in tre occasioni il portiere Farroni.

Il Presidente della Viterbese Marco Arturo Romano della Viterbese nonostante il deludente avvio di campionato dei gialloblù si mostra molto fiducioso sulle potenzialità della sua squadra

Per fortuna a tempo scaduto (al 93°) una rete su colpo di testa di del difensore centrale D’Ambrosio regalava il sospirato pareggio alla Viterbese evitando un rovinoso capitombolo interno alla compagine del Presidente Marco Arturo Romano.
Domani nell’anticipo del sabato la formazione gialloblù sarà impegnata in trasferta sul campo del Teramo allo stadio Gaetano Bonolis. Una partita che si prospetta molto delicata per entrambe le compagini che attualmente sono appaiate in classifica all’ultimo posto con soli tre punti all’attivo.

Il Teramo proviene da un pareggio in rimonta per 2-2 sul campo della Lucchese, i gialloblù troveranno una formazione che vuole fare punti in casa non avendo mai ancora vinto una partita come la Viterbese, quindi si tratta di uno spareggio salvezza, dove non ci si può permettere di sbagliare ancora vista la difficile posizione in classifica, servirà la migliore Viterbese, come quella vista a Pescara, per uscire indenni dal rettangolo di gioco del Teramo avversario da sempre ostico e molto agguerrito specie con la Viterbese.
La Virtus Entella pareggia in casa 3-3 facendosi rimontare di due reti dall’Olbia, che non ha mai mollato ed ha creduto sempre nella possibilità di poter acciuffare il pareggio sul campo di una delle Big del girone B.

Il capitano della Viterbese Dario D’Ambrosio autore della rete del pareggio contro la Vjs Pesaro è al la sua seconda rete in campionato di testa

L’Olbia ospiterà in casa il Gubbio, reduce dal pareggio interno per 2-2 con il Pescara, una partita che si prospetta molto interessante, mentre i bianco-celesti liguri dell’Entella si recheranno in trasferta allo stadio Mannucci di Pontedera per incontrare i granata toscani, reduci dalla pesante sconfitta per 4-1 ad opera della sorprendente Imolese.
I rossoneri della Lucchese dopi il pari interno per 2-2 con il Teramo, giocheranno in trasferta domani sul campo del Modena rinfrancato dal successo esterno per 2-1 sul campo del Cesena.
I pronostici danno favoristi i gialloblù emiliani ma la Lucchese è formazione che anche in trasferta si fa comunque rispettare.
L’ Imolese, dopo il rotondo successo interno per 4-1 sul Pontedera, sarà impegnata in trasferta sul campo dell’Ancona-Matelica, reduce dal successo esterno per 4-0 su campo della Pistoiese. Una partita importante tra due compagini che aspirano a recitare un ruolo di primo piano in questo torneo.
Il Siena di Mr.Gilardino si è subito riscattato dopo lo stop interno per 2-0 subito ad opera della Reggiana, andando a vincere per 3-0 sul campo della matricola Montevarchi. Un successo che rilancia i bianconeri del Siena nelle zone alte della classifica, domani il derby con la Pistoiese, allo stadio Artemio Franchi di Siena in un derby toscano sempre molto sentito dalle due tifoserie.

Mr.Alessandro Dal Canto a Teramo la Viterbese si gioca un match point salvezza importante sul campo di una diretta concorrente per la salvezza

La Vis Pesaro dopo il pareggio per 1-1 di Viterbo, ospiterà allo stadio Benelli di Pesaro la Fermana, rinfrancata dal successo interno per 2-0 sul Grosseto; si tratta di un derby marchigiano che riguarda la lotta per la salvezza, entrambe le compagini devono fare punti per non essere risucchiate nel vortice della bassa classifica.
Il Grosseto dopo lo scivolone di fermo, dove i biancorossi maremmani sono usciti sconfitti per 2-0 ad opera della Fermana, ospiteranno in casa allo stadio Zecchini di Grosseto il Cesena, una partita che si prospetta molto difficile per i maremmani che stanno attraversando un momento non facile, infatti  dopo sei gare di campionato non hanno ancora mai vinto una gara.
L’avversario è il Cesena che è reduce dalla sconfitta interna per 2-1 ad opera del Modena di Mr.Attilio Tesser, ma i bianconeri sono una squadra importante che mira a fare un campionato di vertice, ed in attacco ha un grosso attaccante come Caturano che nelle ultime tre gare ha realizzato ben tre reti all’attivo.
La Reggiana ha regolato con un secco 3-0 la Carrarese tra le mura amiche, i granata emiliani di Reggio-Emilia sono primi in classifica da soli e domenica prossima saranno impegnati sul campo del Pescara.
Si tratta del big match della 7° giornata, che vedrà di fronte la Reggiana capolista ed il Pescara attuale terzo in classifica. Una partita da non perdere vista la forza delle due squadre, che vogliono a tutti i costi ritornare nella cadetteria dove militavano la scorsa stagione e da dove sono retrocessi. Pian piano i valori delle compagini stanno uscendo allo scoperto dopo le prime giornate di campionato che sono sempre di assestamento.

RISULTATI DELLA 6° GIORNATA D’ANDATA
VIRTUS ENTELLA-OLBIA 3-3
MONTEVARCHI-SIENA 0-3
VITERBESE-VJS PESARO 1-1
LUCCHESE-TERAMO 2-2
FERMANA-GROSSETO 2-0
GUBBIO-PESCARA 2-2
IMOLESE-PONTEDERA 4-1
PISTOIESE-ANCONA-MATELICA 0-4
REGGIANA-CARRARESE 3-0
CESENA-MODENA 1-2

CLASSIFICA 
REGGIANA 14
ANCONA-MATELICA 13
PESCARA 12
IMOLESE 11
SIENA 11
CESENA 11
GUBBIO 10
VIRTUS ENTELLA 10
MODENA 9
PONTEDERA 8
LUCCHESE 7
OLBIA 7
CARRARESE 7
VJS PESARO 6
MONTEVARCHI 6
FERMANA 4
PISTOIESE 4
GROSSETO 4
TERAMO 3
VITERBESE 3

PROSSIMO TURNO
TERAMO-VITERBESE SABATO  2 OTTOBRE ALLE ORE 17,30
GROSSETO-CESENA SABATO 2 OTTOBRE ALLE ORE 17,30
ANCONA-MATELICA-IMOLESE SABATO 2 OTTOBRE  ORE 17,30
CARRARESE-MONTEVARCHI SABATO 2 OTTOBRE ORE 17,30
MODENA-LUCCHESE SABATO 2 OTTOBRE ORE 17,30
SIENA-PISTOIESE SABATO 2 OTTOBRE ORE 17,30
VJS PESARO-FERMANA SABATO 2 OTTOBRE ORE 17,30
OLBIA-GUBBIO DOMENICA 3 OTTOBRE ALLE ORE 14,30
PESCARA-REGGIANA DOMENICA 3 OTTOBRE ALLE ORE 17,30
PONTEDERA-VIRTUS ENTELLA DOMENICA 3 OTTOBRE  ALLE ORE 17,30