Giuseppe Cesetti. “Cambiamo Insieme non è uno slogan, ma un modo di fare politica”

NewTuscia – CANINO – Riceviamo e pubblichiamo. “Cambiamo Insieme non è uno slogan, ma un modo di fare politica. Chiediamo fiducia dei caninesi convinti della capacità della nostra squadra e delle possibilità di realizzare un programma che non promette ciò che non è in grado di mantenere”.
Il candidato Sindaco GIUSEPPE CESETTI, a capo della Lista Civica “Cambiamo Insieme”, con onestà e competenza è pronto a mettersi al servizio dei caninesi per far ritrovare l’entusiasmo e la fiducia che si sono persi negli ultimi anni. Piccoli e grandi cambiamenti vanno messi in atto: Bisogna iniziare con interventi che restituiscano immediatamente agli abitanti l’orgoglio di essere caninesi; si deve proseguire con progetti sul medio e lungo termine che possano cambiare in meglio Canino, preparando il paese alle sfide dei prossimi anni.
 Nei due incontri pubblici in cui i candidati della lista “Cambiamo Insieme” è stato presentato il programma. Gli argomenti toccati sono stati: l’agricoltura, l’ambiente, il turismo e la cultura, la tutela delle fasce fragili, il decoro urbano e la ricostruzione della comunità. È stata affrontata anche la delicata questione della Talete: Cesetti ha illustrato l’attuale situazione, spiegando vincoli e leggi che regolano l’attuale gestione; evitando facili retoriche e promesse non realizzabili, ha spiegato quali comportamenti potranno essere adottati, garantendo, in ogni caso, l’interessamento e il dialogo costante con la cittadinanza.
La questione della corretta comunicazione è al centro del modo di intendere la politica di Cesetti: “Non si possono imporre cambiamenti dall’alto, senza confrontarsi con i Caninesi, chiudendosi in una torre di avorio. Bisogna vivere il paese, parlare con le persone, ascoltarle e lavorare per loro e con loro.” Cesetti ripone molte speranze nei giovani: “Bisogna recuperare il rapporto, fargli capire che sono al centro delle dinamiche del paese. Per troppo tempo sono stati ignorati ed allontanati: è ora di ripristinare la fiducia necessaria per guardare insieme al futuro, altrimenti Canino non avrà speranze.”
Affidare a loro le feste, riqualificare dei luoghi dove possano incontrarsi e praticare attività sportive, aprire un tavolo di confronto con i giovani universitari per lanciare nuove idee sul turismo, sulla cultura, sul marketing: questi alcuni dei punti del programma dedicati. Il 3 e 4 Ottobre i cittadini decideranno a chi dare la loro fiducia: Giuseppe Cesetti ricorda che “Cambiamo Insieme non è uno slogan, ma un modo di fare politica. Spero che i Caninesi lo abbiano percepito”.
 Comitato Giuseppe Cesetti sindaco