Una rete di D’Ambrosio a tempo scaduto salva la Viterbese dal Naufragio con la Vjs Pesaro

Maurizio Fiorani

NewTuscia – VITERBO – Questo turno infrasettimanale di campionato regala un solo punticino alla Viterbese che pareggia solo nel finale a tempo scaduto con il difensore centrale D’Ambrosio evitando l’ennesima sconfitta interna con la Vjs Pesaro. I gialloblù sono apparsi impacciati e poco brillanti nella manovra offensiva ed in difesa: sono ricomparsi i soliti errori marchiani che costano la rete dello svantaggio da parte degli avversari. La manovra della squadra appare macchinosa e sterile oltre che prevedibile: per le difese avversarie è un gioco da ragazzi chiudere i varchi agli attaccanti gialloblù che spesso giocano spalle alla porta e non ricevono palle giocabili in area di rigore avversaria. Sabato si gioca in trasferta sul campo del Teramo: occorre cambiare rotta e fare punti se no saranno guai seri per i gialloblù.

Passiamo alle formazioni delle due squadre.

VITERBESE: Bisogno, Volpicelli, Murilo, D’Ambrosio, Pavlev, Calcagni, Ricchi, Marenco, Van Der Velden, Alberico, Megelaitis
A disposizione di Mr.Alessandro Dal Canto: Daga, Fracassini, Urso, Adopo, Capanni, Simonelli, Errico, D’Uffizi, Natale, Foglia,Zanon

VJS PESARO: Farroni, Gavazzi, Manetta, Lombardi, De Respinis, Coppola, Saccani, Gucci, Rossi, Cusumano, Rubin
A disposizione di Mr.Banchini Marco: Campani, Giraudo, Cannavo’, De Nuzzo, Pinelli, Di Sabatino, Astrologo, Pellizzari, Piccinini, Accursi,
Pierpaoli, Eleuteri.

Arbitro: Signor Roberto Lovison di Padova
Assistenti: Signori Giuseppe Licari di Marsala e Costin Del Santo Spataru di Siena
Quarto Uomo: Signori Julio Milan Silvera della Sezione del Valdarno.

Note: terreno in buone condizioni,  serata con temperatura mite, spettatori presenti 700 circa

CRONACA DELLA PARTITA

Al 4° del primo tempo i gialloblù partono subito male ed incassano la rete dello svantaggio ad opera di Gucci, abile a sfruttare uno svarione della difesa gialloblù scaturito da un rinvio non ottimale del portiere Bisogno, respinto di testa da Gavazzi, che serve Gucci, questo in velocità salta D’Ambrosio e mette in rete alle spalle del portiere.
I gialloblù faticano a trovare gli spazi nelle maglie della difesa biancorossa marchigiana che si chiude bene, il gioco d’attacco locale latita molto e le occasioni da rete scarseggiano.
Al 28° solo su calcio di punizione di Volpicelli i gialloblù riescono ad impensierire il portiere adriatico Farroni.
Al 38° cambio nella Viterbese, esce Van der Velden ed al suo posto entra Simonelli.
Al 45° ancora su calcio piazzato una punizione battuta questa volta da Calcagni costringe ad un difficile intervento il portiere della Vjs Farroni, che respinge la conclusione e si fa trovare pronto sulla ribattuta.
La prima frazione di gioco termina con il risultato parziale di 1-0 per gli ospiti della Vjs Pesaro.

Nella ripresa Mr.Dal Canto della Viterbese provvede a dei cambi: entrano Adopo ed Urso e Capanni al posto di Volpicelli, Ricchi e Megelaitis.
La situazione di stallo per i gialloblù non cambia, il gioco ristagna a centrocampo ed in attacco i gialloblù sono poco pungenti, la difesa ospite ha buon gioco e controlla senza troppi affanni gli sterili attacchi dei gialloblù di casa.
All’8° della ripresa anche gli ospiti provvedono ad un doppio cambio: escono Lombardi  e Rossi al loro posto fanno ingresso Astrologo e Eleuteri.
Al 15° della ripresa altro cambio nella Viterbese: esce Alberico ed al suo posto entra in campo Errico.
Al 18° esce Gucci nelle fila della Vis Pesaro ed al suo posto fa ingresso in campo Cannavo’.
Al 33° della ripresa una conclusione di Errico per la Viterbese impegna il portiere della Vjs Pesaro Farroni.
All’85° Capanni prova la conclusione in area di rigore che viene murata dal portiere Farroni della Vjs Pesaro che respinge.
Al 93° arriva in pieno recupero la rete del pareggio della Viterbese con un colpo di testa in mischia di D’Ambrosio che sigla il gol per i gialloblù evitando una sconfitta rovinosa
Sabato  prossimo i gialloblù saranno impegnati nella trasferta sul campo del Teramo, una partita che ha tutto il sapore dello spareggio salvezza.

RISULTATI DELLA 6° GIORNATA D’ANDATA
VIRTUS ENTELLA-OLBIA 3-3
MONTEVARCHI-SIENA 0-3
VITERBESE-VJS PESARO 1-1
LUCCHESE-TERAMO 2-2
FERMANA-GROSSETO 2-0
GUBBIO-PESCARA 2-2
IMOLESE-PONTEDERA 4-1
PISTOIESE-ANCONA-MATELICA 0-4
REGGIANA-CARRARESE 3-0

CLASSIFICA 
REGGIANA 14
ANCONA-MATELICA 13
PESCARA 12
IMOLESE 11
SIENA 11
CESENA 11
GUBBIO 10
VIRTUS ENTELLA 10
MODENA 9
PONTEDERA 8
LUCCHESE 7
OLBIA 7
CARRARESE 7
VJS PESARO 6
MONTEVARCHI 6
FERMANA 4
PISTOIESE 4
GROSSETO 4
TERAMO 3
VITERBESE 3

PROSSIMO TURNO
TERAMO-VITERBESE SABATO  2 OTTOBRE ALLE ORE 17,30
GROSSETO-CESENA SABATO 2 OTTOBRE ALLE ORE 17,30
ANCONA-MATELICA-IMOLESE SABATO 2 OTTOBRE  ORE 17,30
CARRARESE-MONTEVARCHI SABATO 2 OTTOBRE ORE 17,30
MODENA-LUCCHESE SABATO 2 OTTOBRE ORE 17,30
SIENA-PISTOIESE SABATO 2 OTTOBRE ORE 17,30
VJS PESARO-FERMANA SABATO 2 OTTOBRE ORE 17,30
OLBIA-GUBBIO DOMENICA 3 OTTOBRE ALLE ORE 14,30
PESCARA-REGGIANA DOMENICA 3 OTTOBRE ALLE ORE 17,30
PONTEDERA-VIRTUS ENTELLA DOMENICA 3 OTTOBRE  ALLE ORE 17,30