Il candidato a sindaco Umberto Fusco incontra i residenti del Pallone, Paparano e Sodarella

NewTuscia – VITORCHIANO – Riceviamo e pubblichiamo.

“Priorità assoluta l’istituzione di un servizio di trasporti urbano tra il centro e le periferie”

Ieri mattina, complice la bella giornata, l’aspirante sindaco Fusco ha effettuato un “blitz” nelle frazioni di Vitorchiano per incontrare i residenti e ascoltare le loro richieste.

“In primis, bisognerà creare un servizio di trasporti pubblici per unire il paese con le sue frazioni – ha sottolineato Fusco – per permettere alle persone di muoversi liberamente su tutto il territorio di Vitorchiano.

Ieri ho incontrato i residenti delle frazioni Pallone, Paparano e Sodarella, parlando con loro mi sono reso conto di una grave lacuna che affligge Vitorchiano: la totale assenza di autobus che facciano la spola tra il centro e le periferie – ha spiegato – e questa cosa ovviamente crea un grave disagio per i cittadini, specialmente per quelli che non hanno un’automobile e sono così fortemente limitati negli spostamenti.”

Infatti, molti residenti delle frazioni hanno grandi difficolta non solo per fare la spesa ma  anche per andare a far visita ai propri cari che sono sepolti nel cimitero di Vitorchiano.

“Immaginate le difficoltà di un abitante del Pallone che vuole andare a fare compere in paese o magari recarsi al cimitero comunale – sottolinea Fusco – ebbene allo stato attuale delle cose, se non possiede un’auto propria non può farlo.

Per questo è necessaria la creazione di una piccola rete di trasporti pubblici e se avrò la fiducia degli elettori mi metterò immediatamente all’opera per crearla.

È incredibile – conclude Fusco – che nessuno finora abbia pensato di farlo, questa lacuna è palese come la luce del giorno.

Lega Salvini Viterbo