Tanta gente per “Civita Aperta” a Tarquinia

NewTuscia –  TARQUINIA – “Bellissima iniziativa oggi al Pianoro della Civita, numerosa l’adesione, un lavoro  eccellente. L’Università Agraria è lieta di averne fatto parte. Grazie alla Presidente della Stas Alessandra Sileoni ed alla dottoressa Giovanna Bagnasco Gianni dell’Università di Milano per essere state guide di eccellenza assoluta”: questo il commento della consigliera dell’Università Agraria di Tarquinia Rosanna Moioli all’evento “Civita Aperta”, organizzato con grande successo dalla Società Tarquiniense di Arte e Storia.

Ed un doveroso commento, dall’Ente di via Garibaldi, va anche alle opere di manutenzione effettuate nei giorni scorsi:

“Ringraziamo davvero di cuore Alessandra Sileoni, i volontari, il Consorzio di Bonifica ed i nostri dipendenti che hanno contribuito a rendere possibile l’evento pulendo tutta l’area interessata”, queste le parole del Vicepresidente Alberto Tosoni, che è stato egli stesso in prima linea rimboccandosi le maniche ed aiutando a pulire.

“Questo evento” continua Tosoni “è l’ennesima dimostrazione di come tali occasioni siano un’attrattiva ottima per il pubblico, che così facendo impara cose nuove ed accresce la sensibilità ed il rispetto verso il patrimonio culturale. Ringraziamo davvero la Società Tarquiniense di Arte e Storia per aver organizzato questa iniziativa, unitamente a tutte le altre del progetto EtruSco, e facciamo un plauso anche agli altri Enti e Soggetti coinvolti”.