Il Punto sul Campionato di serie C girone B della Viterbese (2° giornata d’andata)

Maurizio Fiorani

NewTuscia  – VITERBO – La Viterbese stecca clamorosamente l’esordio in casa in campionato contro l’ Imolese. Nel primo tempo i gialloblù hanno disputato una buona prima frazione di gara, esprimendo buone trame di gioco, specie in attacco sfiorando in diverse occasioni la rete del vantaggio, anche se l’Imolese in contropiede si è resa pericolosa in almeno due occasioni con Padovan.

Nella ripresa accade quello che nessuno si aspetta: l’Imolese che passa in vantaggio con Lia in avvio di ripresa, sfruttando una grave indecisione difensiva del reparto arretrato gialloblù, apparso non proprio esente da colpe.

L’attaccante Capanni della Viterbese in una fase di gioco della partita interna con L’Imolese persa 3-0 dai gialloblù

La formazione di Mr. Alessandro Dal Canto si è riversata in attacco colpendo una clamorosa traversa dai 25 metri con una grande conclusione che si è stampata sulla traversa a portiere battuto.

Il portiere dell’Imolese si erge a protagonista della partita mettendosi in evidenza con almeno tre grandi interventi che hanno salvato il risultato, poi è arrivata la mazzata della rete del 2-0 dei rossoblù romagnoli ad opera di Benedetti, che ha mandato in tilt la squadra gialloblù: la Viterbese ha provato un forcing nel finale per poi subire la rete del definito 3-0 su calcio di rigore realizzato da Boccardi che ha, di fatto, chiuso la partita.

Un brutto scivolone interno che ha messo in evidenza la fragilità difensiva della squadra che, in due gare, ha subito ben 6 reti, un dato che si commenta da solo, anche il trainer gialloblù ha stigmatizzato l’approccio negativo alla partita della propria squadra che, domenica,
prossima sarà impegnata nella difficile trasferta sul campo dell’Olbia, formazione reduce dalla sconfitta esterna per 2-1 sul campo dell’Ancona-Matelica: la squadra isolana ha comunque disputato una buona gara.

Serve una prestazione di carattere della Viterbese e maggiore concretezza, sia in fase difensiva che in attacco: un giocatore come Adopo, che ha sia doti tecniche che fisiche, servirebbe molto al centrocampo gialloblù apparso troppo leggerino in fase d’interdizione. Per quanto concerne il reparto arretrato servono correttivi urgenti ed alla svelta in quanto la retroguardia è apparsa poco reattiva in molti frangenti, l’ acquisto dell’esperto centrale Martinelli ex Reggiana si spera che apporti maggiore solidità a tutto il reparto.

L’attaccante della Viterbese Murilo che prova con una sforbiciata in area di rigore dell’Imolese a trovare la via del goal senza fortuna

Il Gubbio si è imposto per 1-0 in casa sulla Fermana, i rossoblù confermano di essere in salute e con questo successo si portano a 4 punti confermando di essere una formazione solida e quadrata.
I rossoblù umbri saranno impegnati in trasferta sul campo della Reggiana, reduce dal bel pari esterno sul campo del Modena per 1-1 in rimonta.

La Fermana, dopo la sconfitta esterna ad opera del Gubbio, giocherà in casa ospitando la matricola Montevarchi che ha superato con un secco 3-1 la Virtus Entella Chiavari.

Il Cesena, una delle big del girone, si é imposta per 2-1 sul campo della Lucchese conquistando tre punti pesanti in trasferta sul difficile rettangolo di gioco dello stadio Porta Elisa di Lucca.
Domenica prossima i bianconeri cesenati ospiteranno tra le mura amiche i cugini dell’Imolese in un derby che si prospetta molto interessante.

La Pistoiese, al suo esordio casalingo in campionato, si è fatta imporre il pari nel finale da un Grosseto mai domo che ha acciuffato in extremis l’aggancio. Domenica prossima gli arancioni della Pistoiese saranno impegnati in trasferta sul campo del Pontedera, reduce a sua volta da un prezioso pareggio esterno per 2-2 sul campo della Vis Pesaro, mentre i biancorossi maremmani del Grosseto ospiteranno in casa allo stadio Zecchini l’Ancona-Matelica.

Mr.Alessandro Dal Canto della Viterbese molto deluso della prestazione dei gialloblù

La Vis Pesaro invece sarà impegnata in trasferta sull’ostico campo del Pescara, capolista, che è reduce dal successo corsaro per 2-1 sul campo della Carrarese.

Il Teramo è stato fermato in casa sullo 0-0 da un Siena molto granitico in difesa e ben messo in campo.

I biancorossi abruzzesi, saranno impegnati in trasferta sul campo del Modena di Mr.Attilo Tesser, una della big del girone, che è stata fermata in casa con il risultato di 1-1 nel derby della Via Emilia dalla Reggiana che ha acciuffato il pareggio con una rete di Samuele Neglia, ex giocatore della Viterbese all’epoca della presidenza di Piero Camilli.

Il Siena di Mr. Gilardino ospiterà in casa allo stadio Artemio Franchi di Siena la Carrarese in uno dei tanti derby toscani.

La Lucchese invece viaggerà alla volta della Liguria ospite della Virtus Entella.

Siamo ancora alle battute iniziali. Molte squadre ancora stentano a trovare il giusto assetto e una forma fisica ottimale, per ora tra le big solo il Pescara, il Cesena e la Reggiana sembrano essere partite con il piglio giusto, ma ricordiamo che in questo girone c’è anche il Modena tra le favorite che ha un grande organico con giocatori come Tremolada, tanto per citarne uno, che possono fare la differenza in serie C oltre al Siena.

RISULTATI DELLA 2° GIORNATA D’ANDATA
VITERBESE-IMOLESE 0-3
GUBBIO-FERMANA 1-0
LUCCHESE-CESENA 1-2
PISTOIESE-GROSSETO 1-1
TERAMO-SIENA 0-0
VIS PESARO-PONTEDERA 2-2
ANCONA MATELICA-OLBIA 2-1
CARRARESE-PESCARA 1-2
MONTEVARCHI-ENTELLA CHIAVARI 3-1
MODENA-REGGIANA 1-1 giocata lunedi sera

CLASSIFICA
PESCARA 6
CESENA 4
GUBBIO 4
SIENA 4
REGGIANA 3 (UNA GARA IN MENO)
ANCONA-MATELICA 3
LUCCHESE 3
MONTECARCHI 3
OLBIA 3
VIRTUS ENTELLA 3
PONTEDERA 2
GROSSETO 2
MODENA 2
FERMANA 1
VITERBESE 1
PISTOIESE 1
CARRARESE 1
TERAMO 1
VIS PESARO 1

PROSSIMO TURNO
GROSSETO-ANCONA-MATELICA
FERMANA-MONTEVARCHI
CESENA-IMOLESE
MODENA-TERAMO
OLBIA-VITERBESE
PESCARA-VIS PESARO
PONTEDERA-PISTOIESE
REGGIANA-GUBBIO
SIENA-CARRARESE
VIRTUS ENTELLA-LUCCHESE

 

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21