Daniela Scatolini: “Caci si adoperi per permettere test salivari per Sars-Cov2”

NewTuscia – MONTALTO DI CASTRO – Il 14 maggio il Ministero della Salute ha emanato con una circolare le nuove indicazioni riguardo l’uso del test molecolare e antigenico su saliva ad uso professionale per la diagnosi di infezione da SARS-CoV-2, dove si forniscono aggiornamenti sull’impiego degli stessi.

La saliva, quindi, può essere utilizzata come alternativa ai tamponi oro/faringei per l’identificazione di infezione da SARS-CoV-2 in individui asintomatici sottoposti a screening ripetuti per motivi professionali o di altro tipo, per aumentare l’accettabilità di test ripetuti, o da effettuare su chi ha sintomi preferibilmente entro cinque giorni dall’inizio degli stessi.

Visto che il test salivare non è un esame invasivo, rappresenta uno strumento utile per il monitoraggio e il controllo dell’infezione in tutti gli ambiti: scolastico, lavorativo ecc., rappresentando un punto fondamentale nella lotta contro il virus.

Pertanto, in considerazione dell’esenzione del green passa nuovi ambiti e vista l’imminente ripresa delle attività lavorative sia pubbliche che private, proprio al fine di tutelare detta ripresa e la salute dei cittadini vaccinati e non vaccinati (per scelta, per timore o per motivi di salute), chiedo al Sindaco Sergio Caci, in virtù del ruolo che ricopre, ovvero di massima autorità nel territorio, di intervenire per la salvaguardia della salute pubblica, attivandosi nell’immediato, incontrando i professionisti accreditati alla Regione Lazio, in quanto deve essere effettuato il tracciamento dei test, per far sì che anche nel nostro territorio si possano
eseguire i test salivari sopra citati a chiunque ne faccia richiesta.

Inoltre, visto che il monitoraggio è un punto fondamentale per contenere il diffondersi della SAR-CoV-2, chiedo di intervenire anche con un contributo economico affinché il costo degli stessi tamponi sia reso accessibile a tutti, per far sì che ci sia un monitoraggio completo e costante nel territorio e mettere così in
sicurezza l’intera cittadinanza. Tutelare la salute pubblica passa anche da questo e da molto altro.

La salute di tutti i cittadini per Noi è una priorità assoluta ed è per questo che ci attiviamo e ci attiveremo
per tutelarla.

Scatolini Daniela
Presidente di “Insieme per Cambiare”

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21