Pagliari (Latina Nel Cuore): a San Michele il parco giochi è una trappola

Il candidato: “Con una delibera e pochi euro la situazione potrebbe tornare alla normalità”

 NewTuscia  – LATINA – Riceviamo e pubblichiamo.

“La mancanza di manutenzione rappresenta un pericolo concreto per la salute dei nostri bambini. Le foto scattate dal sottoscritto pochi giorni fa mostrano le condizioni vergognose  in cui versa il  parco giochi di Borgo San Michele”. Questa la denuncia lanciata dal candidato al consiglio comunale, nella lista Latina Nel Cuore, Alessio Pagliari.

“Sarò provocatorio ma è meglio un parco chiuso che uno che può trasformare un gioco in una tragedia.  Ecco perché serve un rappresentante del Borgo in Consiglio Comunale, basterebbero una delibera e poche migliaia di euro per far tornare questo luogo vivibile”.

Alessio Pagliari torna a criticare l’inoperatività dell’attuale giunta pontina: “Vedo manifesti sparsi in tutta la città dove si ribadisce che Latina è stata restituita ai cittadini. Mi domando quale parte di Latina. Vorrei ricordare a tutti che della città fanno parte anche i Borghi. Veri e propri cuori pulsanti che io sogno tornino a essere delle comunità, con dei servizi, dei luoghi di aggregazione e la presenza attiva del governo cittadino”.