Venerdì 3 settembre, all’Arena di Orte Scalo, è stata presentata la prima lista elettorale delle amministrative del Comune di Orte.

NewTuscia – ORTE – Riceviamo e pubblichiamo.
La lista civica “SI PUÒ”, un progetto nato dall’aggregazione del  Meetup Orte5Stelle, il Gruppo politico Direzione Domani e persone Indipendenti della Sinistra ortana sulla base di tre concetti chiave:
INNOVAZIONE, AMBIENTE E PROGRESSO
“Il nostro gruppo vuole essere un’alternativa a quelle solite forze politiche che hanno come unici credo il “personalismo” e il “trasformismo”. Al nostro interno, solo energie nuove, non contaminate da logiche oramai superate di una politica datata e attenta solo ai “numeri”, affermano i candidati di SI PUÒ, eterogenei per background, professione, interessi e fascia d’età.
Il candidato sindaco, Massimo Dionisi, e la squadra si propongono di realizzare per Orte “un lavoro serio, costante, democratico, basato su un’attenta programmazione”.
Sono stati affrontati temi come l’innovazione tecnologica, lo sviluppo sociale ed economico, il turismo, la transizione ecologica e l’inclusione sociale.
“Beni primari, beni comuni, benessere dell’individuo e tutela degli spazi urbani, nonché di quelli a elevato valore storico e culturale di cui il territorio ortano è ricco”.
E ancora “energie rinnovabili per l’efficientamento energetico e l’economia circolare dovranno essere il nuovo modo di declinare i concetti di innovazione e progresso in linea con la mission del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.
Questo e tanto ancora. “Perché con noi, si può”, assicurano i candidati.
Candidato sindaco: Massimo Dionisi

1. Fabio Alessandrini
2. Angela Botticelli
3. Valentina Polo
4. Dante Moscatelli
5. Valentina Geri
6. Ximena Carlodalatri
7. Carlo Eugeni
8. Bygardine M. Lukoki
9. Aurelia Colosimo
10. Luca Giuliani
11. Paggi Stefano
12. Piero Buccione