Green Pass, Baldini (CI): Politica dia esempio o avremo problemi a cascata

NewTuscia – ROMA – Riceviamo e pubblichiamo.

“Capisco ministro le difficoltà nell’inserire un provvedimento come il green pass, ma bisognerebbe capire l’importanza della vaccinazione per lavorare in sicurezza”. Lo afferma la deputata di Coraggio Italia Maria Teresa Baldini in sede di replica al ministro del Lavoro Andrea Orlando. nel corso di un question time a Montecitorio sulla possibilità di introdurre l’obbligo del green pass anche nei luoghi d lavoro, ivi incluse le sedi istituzionali come la Camera dei Deputati e il Senato.

“Di fatto- aggiunge- si tratta della salute delle persone: di garantire la salute del singolo attraverso l’impegno di tutti tutti. Per farlo c’è bisogno di chiarezza e di regole certe, valide, controllabili e soprattutto sanzionabili. Il modo confuso di procedere offende davvero l’intelligenza: sono di fatto cose banali, la cui non attuazione determina problemi a cascata sia in ambito sanitario sia in ambito economico. Faccio presente un vecchio detto ‘il pesce puzza sempre dalla testa’”.

Per Baldini “In questo momento al mondo politico, che è la testa, occorre dare il buon esempio. La vaccinazione è iniziata con i medici e il personale sanitario ma oggi il problema non è limitato agli ospedali: ogni luogo di lavoro è potenzialmente un focolaio. Capisco che le Camere rispondo a regole interne ma spero che il suo intervento apra ad una responsabilità dei parlamentari per inserire anche qui il green pass che ha solo uno scopo: quello di tutelare e rispettare la salute degli altri”.