Poggio Moiano. Due trentenni in possesso di droga e di tre bilancini di precisione

NewTuscia – RIETI – Nel corso di predisposti servizi da parte del Comando Provinciale di Rieti tendenti a mettere un freno allo spaccio e all’uso di sostanze stupefacenti soprattutto nei piccoli centri, militari della Sezione Operativa del NOR della Compagnia di Rieti congiuntamente a quelli del Nucleo Investigativo del Reparto Operativo, nella serata di ieri, hanno proceduto al fermo di un’Opel Astra di proprietà e condotta da D. J. con a bordo T. L., il primo di Poggio Moiano ed il secondo di Casaprota, entrambi trentenni, i quali sottoposti a perquisizione veicolare e personale, venivano trovati in possesso di oltre 1 grammo di “cocaina”, 2 grammi di marijuana e 3 grammi di hashish.

La perquisizione veniva poi estesa alle abitazioni di entrambi, ove venivano rinvenuti anche 3 bilancini di precisione e materiale vario per il confezionamento dello stupefacente nonché altro materiale probatorio ritenuto di interesse agli investigatori.

Il tutto veniva posto sotto sequestro in attesa delle analisi qualitative dello stupefacente da eseguirsi presso i laboratori del RIS di Roma mentre il materiale probatorio, è ora allo studio degli inquirenti.

I due sono stati deferiti in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Rieti per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti.