Controlli durante festeggiamenti degli Europei: tre denunciati a Viterbo

NewTuscia – VITERBO – Tre denunciati all’autorità giudiziaria per danneggiamenti ad una volante della Polizia di Stato e l’esplosione di un colpo di pistola in aria dopo la vittoria degli Europei da parte dell’Italia.

E’ l’esito dei controlli disposti dal Questore di Viterbo in cui sono stati impiegati effettivo della Polizia, Carabinieri, Guardia di Finanza e Polizia locale, sia in uniforme che in borghese.

E’ stato identificato l’autore dell’esplosione di un colpo di pistola scacciacani che ha sparato in aria per festeggiare la vittoria dell’Italia. Si tratta di un 27enne di Vetralla denunciato per procurato allarme ed esplosioni pericolose: il passamontagna che indossava dentro l’auto in cui era quando ha compiuto il gesto, la pistola ed altro materiale è stato sequestrato.

I due denunciati per il denneggiamento dell’auto della Polizia sono persone già note alle forze dell’ordine in quanto pregiudicati e sono stati denunciati per oltraggio a pubblico ufficiale, interruzione di pubblico servizio e danneggiamento aggravato in concorso.

A tutti è stato elevata la misura del Daspo ed il divieto di assistere ad eventi sportivi.

 

 

 

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21