Finale campionato europeo di calcio, il comune sostiene pubblici esercizi di somministrazione che trasmetteranno diretta partita

Online avviso pubblico a sportello, domande a partire dalle ore 10 di domani 10 luglio. Stanziata somma complessiva di 8mila euro
NewTuscia – VITERBO – Finale campionato europeo di calcio di domenica 11 luglio, il Comune di Viterbo emana un avviso pubblico destinato al settore delle attività di somministrazione in pubblici esercizi, per spese sostenute per garantire alla propria clientela di assistere in sicurezza alla diretta televisiva della partita. 8mila euro la somma stanziata, per un importo massimo di € 250 per ciascun esercizio. Il fondo è a sportello. Il sostegno è rivolto ai titolari dei pubblici esercizi del settore delle attività di somministrazione, con sede nel territorio comunale e delle frazioni, interessati a ottenere il rimborso delle spese sostenute per garantire alla clientela la fruizione televisiva della finale del campionato europeo di calcio.
Saranno ammesse a tal fine le spese sostenute per SIAE, acquisto o noleggio TV, proiettori, apparati audio e video e ogni altra spesa sostenuta non prima dell’11 maggio 2021 (un mese prima dell’inizio del campionato) e strettamente connessa alla trasmissione delle partite dello stesso campionato, presso il proprio locale. In caso di trasmissione all’aperto, il titolare dovrà essere in possesso, per gli spazi interessati, di regolare concessione di suolo pubblico che comprenda l’autorizzazione alla diffusione di programmi TV o altri contenuti multimediali e dovrà obbligarsi a garantire che la fruizione dei contenuti video sia riservata ai clienti del locale, adottando ogni accorgimento atto a impedire la visione da parte di terzi estranei agli avventori dell’esercizio. La richiesta dovrà essere presentata – con le modalità indicate nell’avviso – dalle ore 10 del giorno 10 luglio 2021 alle ore 24 del giorno 25 luglio 2021 esclusivamente tramite posta elettronica certificata da inviare all’indirizzo protocollo@pec.comuneviterbo.it inserendo come oggetto: avviso pubblico “Sostegno alle attività di somministrazione – Europei 2021”. Il modello da utilizzare è scaricabile dal  sito istituzionale.
Trattandosi di un bando a sportello, le domande saranno registrate in base all’ordine cronologico di presentazione come attestato dai protocolli di arrivo. Le risorse saranno assegnate sulla base dell’ordine cronologico di presentazione e fino a esaurimento dei fondi disponibili. Le spese dovranno risultare riferite a una data successiva all’11 maggio 2021.
“Domenica 11 luglio, alle ore 21, si disputerà a Wembley la finale del campionato europeo di calcio. E noi siamo in finale. I nostri azzurri si contenderanno con l’Inghilterra l’importante titolo di campione d’Europa – ha sottolineato il sindaco Giovanni Maria Arena – . L’amministrazione, per l’occasione, ha deciso di sostenere un settore produttivo particolarmente colpito dalla pandemia stanziando una somma per quei pubblici esercizi di somministrazione, con i requisiti previsti dall’avviso, interessati a proiettare, in sicurezza, la diretta della partita. Al tempo stesso vogliamo offrire un’occasione di condivisione di un importante momento sportivo, seppur con un numero limitato di persone e in uno spazio contenuto, ma indubbiamente sicuro per quanto riguarda le vigenti misure antiCovid. Voglio fare una raccomandazione a tutti i tifosi – ha aggiunto il sindaco -: rispettiamo le vigenti normative anti contagio e le principali regole che riguardano il senso civico e il decoro cittadino”.
“A poche ore dalla finale di domenica sera – ha spiegato l’assessore allo sport Marco De Carolis – l’amministrazione, con delibera di giunta e con apposito avviso pubblico, ha concordato lo stanziamento di una somma per la promozione dello sport. Una partita che ci vede protagonisti e doppiamente coinvolti, sia come italiani e sia come viterbesi”. Ed ecco il messaggio del sindaco Arena e dell’assessore De Carolis rivolto a un importante concittadino, vice capitano della Nazionale. “A Leonardo Bonucci, il nostro campione, un grandissimo in bocca al lupo da parte della sua città. Viterbo scende in campo insieme a te. Forza Leonardo! Forza azzurri!”.
Entro il prossimo agosto, sul sito istituzionale, nella stessa sezione in cui è pubblicato l’avviso, verrà reso noto l’elenco dei soggetti ammessi al contributo.
Per informazioni e chiarimenti in merito alle modalità di presentazione della domanda di contributo, i soggetti interessati potranno rivolgersi al servizio cultura e turismo, mail lgiordano@comune.viterbo.it, tel 0761-348351.
La versione integrale dell’avviso (incluso modello di domanda) è consultabile sul sito istituzionale www.comune.viterbo.it alla sezione settori e uffici > settore III > avvisi pubblici o direttamente al link https://www.comune.viterbo.it/avviso-pubblico-sostegno-ai-pubblici-esercizi-di-somministrazione-in-occasione-della-finale-degli-europei-di-calcio/