Le attività di giugno del Centro di Assistenza del Sovrano Militare Ordine di Malta

L’afa estiva e la pandemia non hanno fermato le attività benefiche del Centro di Assistenza del Sovrano Militare Ordine di Malta – gruppo A.B.C. di Civitavecchia.

La Città portuale ha vissuto negli ultimi mesi una grave crisi economica dovuta al Covid-19, che ha moltiplicato le persone in stato di bisogno. Fra i nuovi poveri ci sono coloro che hanno perso il lavoro, piccoli commercianti o artigiani che hanno dovuto chiudere i loro esercizi , o quanti non hanno potuto godere di sussidi o aiuti pubblici.  Si sono aggiunti poi molti lavoratori saltuari, che sono stati fermati dalle limitazioni resesi necessarie dalla diffusione dei contagi.

Il Sovrano Militare Ordine di Malta, quindi, non ha mai smesso di soccorrere queste persone in difficoltà, distribuendo nel solo mese di giugno ci 800 kg di derrate alimentari alle circa 80 famiglie seguite dal Centro di Assistenza di Civitavecchia. Tutto cibo di alta qualità Made in Italy con pacchi contenenti frutta, verdura, pane, pasta, olio extravergine di oliva, formaggi, biscotti, latte, passata di pomodoro e legumi.