Sanità, Baldini (CI): “Tutelare nostri medici con battaglia in parlamento”

NewTuscia – Riceviamo e pubblichiamo.

(9Colonne) ROMA – “Ci sono delle evidenti difficoltà per i medici, non è una cosa di oggi e anzi un problema che con il tempo si è intensificato. I medici convenzionati sono medici che lavorano in prima linea e lottano per contrastare la pandemia e ancora devono chiedere l’elemosina per poter essere assunti in maniera definitiva e avere stipendi adeguati. È vergognoso che oggi non venga tutelato il medico, non tutelare i medici significa non tutelare la salute pubblica e i pazienti: se non vogliamo far scappare le nostre realtà mediche, le nostre qualità, dobbiamo agire velocemente. Difenderò sempre il mio giuramento d’Ippocrate perché sono un medico e porterò la lotta in parlamento per CORAGGIO Italia”, dichiara la deputata CI Maria Teresa Baldini a 9colonne a margine della manifestazione dei sindacati autonomi dell’emergenza sanitaria.

Fonte 9 Colonne