Derubato noto critico d’arte viterbese

NewTuscia – VITERBO – Furto in casa del nostro lettore, l’artista Ugo Bongarzoni, che ci segnala il fatto. In una notte degli ultimi giorni del mese di giugno, tra il 27 ed il 30, sconosciuti si sono introdotti al primo piano della villa a Bagnaia in cui è domiciliato l’artista e critico d’arte viterbese che, al momento del furto, era assente.

Non trovando preziosi o denaro i malviventi hanno portato via alcuni oggetti fra cui un piccolo dipinto (cm 30×30) intitolato “La cura”. Il dipinto è noto per essere un esempio evoluto di “pittoscultura” (tecnica innovativa creata dall’artista) e per essere stato realizzato per la copertina di un trattato sul risarcimento ambientale.

L’ artista promette di ricompensare chiunque riesca a recuperare il dipinto in questione con un altro dipinto di sua creazione.

Per informazioni sull’opera d’arte  potete mandare una mail a info@newtuscia.it o contattare direttamente Ugo Bongarzoni sul suo profilo facebook,

 

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21