“Quartieri animati”: al via il programma estivo gratuito presso la scuola primaria “Ellera” di Viterbo

La Cooperativa Gea è partner del progetto “Quartieri Animati” promosso dall’Istituto Comprensivo “Ellera” di Viterbo e rivolto ai bambini dai 6 ai 10 anni

NewTuscia – VITERBO –  La scuola come spazio fisico e simbolico al centro di un progetto di valorizzazione del tessuto sociale e relazionale dei quartieri della città di Viterbo. È partito ieri, lunedì 5 luglio, il progetto “Quartieri Animati”, promosso dall’I.C. Ellera di Viterbo e dalla Cooperativa Sociale Gea. Un programma estivo gratuito di quattro settimane (dal 5 al 30 luglio), rivolto ai bambini dai 6 ai 10 anni, caratterizzato da attività pedagogiche, ludiche e ricreative pensate per ogni fascia d’età e adattate alle diverse peculiarità dei bambini accolti.

Le finalità del progetto sono molteplici ed intendono favorire le esperienze educative e di socializzazione maturate dai bambini durante l’anno scolastico, fornendo un supporto alle famiglie nel periodo estivo. Tutti i laboratori (musica, psicomotricità, logopedia, disegno, educazione espressiva, gioco libero) si svolgono in piccoli gruppi e sono guidati da operatori specializzati Gea, nel rispetto delle norme anti-contagio definite nei protocolli di sicurezza dell’Istituto. Ogni attività è pensata per favorire l’inclusione di tutti i bambini coinvolti e si inserisce all’interno di una visione progettuale che va al di là del semplice centro estivo, dove la famiglia e i bambini sono il nucleo pulsante del quartiere e della vita comunitaria.

 

Cooperativa Sociale Gea