Lavori a San Pietro, massima attenzione alla viabilità. Chiusa porta San Pietro

Necessaria la chiusura del tratto compreso tra Porta S. Pietro e via delle Fortezze, con deviazioni della viabilità proveniente da via S. Pietro verso il quartiere Pianoscarano
NewTuscia – VITERBO – Lavori a porta San Pietro. Massima attenzione ai provvedimenti al traffico e alla sosta veicolare a partire da domani 24 giugno alle ore 8. Necessaria la chiusura del tratto compreso tra Porta S. Pietro e via delle Fortezze, con deviazioni della viabilità proveniente da via S. Pietro verso il quartiere Pianoscarano. Diverse le vie interessate dai provvedimenti, tre gli interventi che verranno concentrati nello stesso periodo, per ottimizzare i tempi e limitare i disagi ai cittadini.
A fornire tutti i dettagli è l’assessore ai lavori pubblici, alla viabilità e al centro storico Laura Allegrini, che spiega: “Da domani, finalmente, grazie allo stanziamento dei fondi in bilancio, si procederà ai lavori di apertura della sede stradale per la verifica e la sistemazione della rete fognaria che più volte ha creato problemi e allagamenti in via San Pietro. Un intervento particolarmente atteso che verrà realizzato in questo periodo estivo, ovvero il mese di luglio, compatibile con la tipologia del lavoro, con il minor traffico veicolare e con la chiusura delle scuole. Per consentire tale intervento – aggiunge l’assessore Allegrini – si renderanno necessari alcuni provvedimenti alla circolazione veicolare.
Approfittiamo pertanto di queste chiusure al traffico, per procedere con un’altra opera, sempre molto attesa dai cittadini, programmata per questa annualità. Si tratta del restauro della porta lignea di San Pietro, che come ho avuto modo di ribadire più volte, dovrà necessariamente essere realizzato sul posto, in quanto la porta non potrà essere spostata”. Ma non è tutto. Contestualmente partirà anche un terzo cantiere. “In concomitanza con queste opere, la Telecom, come richiesto dal Comune, procederà alla rimozione di cavi volanti e scatole esistenti appartenenti alla stessa società telefonica, a ridosso della vicina e antica fontana. Situazione segnalata e sollecitata anche da molti cittadini.
Un intervento indispensabile questo della bonifica, in quanto propedeutico al restauro della fontana che verrà realizzato grazie a un finanziamento della Soprintendenza. Ci scusiamo per gli inevitabili disagi – conclude l’assessore Allegrini -, cercheremo di limitarli per quanto possibile, velocizzando e concentrando i lavori nello stesso periodo. Le interruzioni e le deviazioni del traffico non potranno comunque essere evitate. Seguiranno costanti aggiornamenti sull’avanzamento dei lavori e sulle tempistiche degli interventi previsti”. E ora, nel dettaglio, i provvedimenti disposti con l’apposita ordinanza emanata dal settore lavori pubblici (n. 284 del 17/6/2021).
A partire da domani 24 giugno alle ore 8​ e fino al termine dei lavori – che verrà comunicato nei prossimi giorni – queste le principali modifiche alla viabilità:
  • – divieto di circolazione veicolare a porta San Pietro;
  • – divieto di sosta con rimozione forzata su entrambi i lati in via San Pietro, via e piazza Sant’Andrea, via dei Giardini, via della Fontana, piazza Fontan di Piano, via di Pianoscarano, e via del Carmine (tratto di mt. 15 ca. nell’area contermine Porta del Carmine).
  • – Sulle stesse vie e piazze menzionate sarà vietata la circolazione veicolare, con esclusione dei soli residenti, dei possessori di passi carrabili, di attività commerciali relativamente alle sole operazioni di carico e scarico merci, degli autorizzati, dei possessori di permessi per i diversamente abili, dei mezzi di soccorso, di igiene pubblica e nettezza urbana e di tutti gli organi di Polizia.
  • – Su via S. Pietro, all’intersezione con via  dei Giardini, sarà istituito l’obbligo di svoltare a destra su via dei Giardino.
  • – Su via Vetralla, all’intersezione con via delle Fortezze, sara istituito l’obbligo di svoltare a sinistra su via di Porta Fiorita.
  • – Su via delle Fortezze, all’intersezione con via S. Pietro, ci sarà l’obbligo di proseguire dritto su via  di Porta Fiorita.
I provvedimenti sono segnalati attraverso apposita segnaletica.