Inaugurato a Roma ‘Fantasia in piazza’ vincitore di Lazio Street Art

NewTuscia – ROMA – È stato inaugurato oggi in Piazza dell’Immacolata, nel quartiere San Lorenzo di Roma, “Fantasia in piazza”. Un nuovo progetto di arte urbana proposto dal II Municipio della Capitale tra i vincitori di “Lazio Street Art”, l’Avviso pubblico regionale che ha messo a disposizione 200 mila euro a fondo perduto per promuovere e sostenere, tramite la concessione di contributi alle amministrazioni pubbliche, 10 progetti di arte urbana in tutte le province. Ha preso parte all’evento la Consigliera Regionale, Marta Leonori.

Un’azione importante attraverso cui dare un nuovo volto a uno dei quartieri storici della Capitale, ricco di memoria ma anche molto amato dai giovani, e che risponde a quelle che sono tra le maggiori priorità della Regione: la promozione della cultura e la valorizzazione del territorio. Con Lazio Street Art, l’arte e la creatività raggiungono ogni angolo non solo di Roma ma di tutto il Lazio con un investimento che sostiene concretamente la riqualificazione anche delle aree urbane più marginali e periferiche delle nostre città.

Il progetto del II Municipio è a cura del giovane artista Leonardo Crudi che ha realizzato sul piano orizzontale, pavimentato con basaltine, geometrie colorate da utilizzare per inventare giochi e percorsi. L’opera recupera spazi del quartiere per il quartiere, trasformandosi di fatto in un’arte pubblica e gratuita che si ispira all’identità del luogo come “proiezione sul territorio” rendendo la città essa stessa un’opera d’arte attraversabile e fruibile.

“È un piacere vedere realizzate le opere del Bando Lazio Street Art, primo esperimento per la promozione e sostegno all’arte urbana che abbiamo voluto rendere strutturale con l’approvazione della legge ‘Disposizioni per la valorizzazione, promozione e diffusione della street art’, ha aggiunto la Consigliera Marta Leonori. “Tutti i progetti approvati e realizzati mirano al miglioramento della vita dei quartieri, con una forma d’arte pubblica e partecipata che si lega a doppio filo alla comunità che vive il territorio e all’identità dei luoghi in cui vengono realizzate. Sono certa che il quartiere di San Lorenzo non solo apprezzerà l’opera ma la renderà viva”.

I 10 progetti vincitori di Lazio Street Art, presentati a seguito di Avviso pubblico, sono stati selezionati grazie al lavoro svolto da una Commissione di esperti formata dai rappresentanti di tre fondazioni partecipate dalla Regione: Fondazione MAXXI, Fondazione La Quadriennale e Fondazione Romaeuropa. Gli altri progetti sono: nella Capitale “Cantieri San Paolo”, del Municipio VIII; in Provincia di Roma, a Frascati  “Nature concrete – Il Circo”; a Guidonia “Resistart”; a Manziana “INCONTRI”; a Genazzano “Genazzano For Street”. In provincia di Frosinone, a Fiuggi “Anticoli – Fiuggi Zero km”; in provincia di Latina, a Itri “Color Up Itri”. In provincia di Rieti, ad Antrodoco “R/ESISTENZA”; in provincia di Viterbo nei Comuni di Marta e Valentano il progetto “Marta – Valentano: Tra storia, leggenda, scienza – Amalasunta e Ruffini”.