Sabato di cultura ed arte agli Almadiani di Viterbo

NewTuscia – VITERBO –  Presso la ex chiesa degli Almadiani, a piazza Martiri d’Ungheria, ci avviciniamo alla fine della seconda delle tre settimane dell’evento con molte sorprese per un sabato all’insegna dell’arte e della cultura. Con orgoglio ringraziamo pubblicamente la Fondazione Carivit per il patrocinio alla mostra “la Via degli Artisti-Collection” che si unisce a quello del comune di Viterbo.

Il maestro Marco Guglielmi presenta la sua fatica al tempo del primo Lockdown, un’altra meraviglia: le carte da gioco ispirate alla storia di Viterbo

Sabato 19 Giugno 2021, alle ore 18:00 Giuseppe Bellucci presenta il suo libro in rima: da Cellere a Capalbio, fatti e misfatti del brigante Domenico Tiburzi, Ed. Archeoares, presentato dalla professoressa Laura Principi.

Alle 18:30 Sandro Iacoponi presenta il Libro in rima di Cesare Iacoponi : Viterbo e la sua storia. La città i monumenti i dintorni e paesi, Ed. Serena, presentato dal professor Sigfrido Hobel.

Alle 19:00 la Proiezione del video originale “la Piramide Etrusca” di Project Tuscia con Giulia Marchetti e Salvatore Fosci.

Alle 19:20 le viterbesissime carte di Marco Guglielmi.

Con un sabato scoppiettante si conclude la seconda di tre parti di una mostra che ha segnato la ripresa anche dell’arte dopo la “lunga notte” del corona virus.

Per la terza ed ultima settimana, espongono: Andrea Zanobi, Rita Mare, Rita Passeri, Francesco Graziotti e per la prima volta in assoluto la neo diplomata-Orioli Rachele Capocecera.

Appuntamento a Sabato 19 giugno per il programma sopra menzionato ed al 21 giugno 2021 alle ore 19:00 per la terza ed ultima inaugurazione. La mostra di conclude il 27 Giugno. Ringraziamo nuovamente la fondazione Carivit, l’assessorato alla cultura del Comune di Viterbo, l’assessore Marco De Carolis ed il monastero di Santa Rosa per la collaborazione.

Pres. La Via degli Artisti, Giulio Della Rocca