Il punto sulla 33a giornata serie D – girone E-G

NewTuscia – SERIE D GIRONE E 33 GIORNATA:

Vola in c il Montevarchi (68 punti) che espugna 2-0 il terreno della Sangiovannese (42) e brinda alla promozione matematica con un turno di anticipo. Ospiti in rete con Frugoli nei minuti iniziali del primo tempo, raddoppio nella ripresa del solito Jallow al 10’ poi rossoblù che gestiscono la situazione, con i padroni di casa che non impegnano mai il portiere Giusti,e alla fine festa per la promozione. Ok il Triferno Lerchi (47) che travolge pallone da calcio4-2 il Trastevere (59) Di Cato porta sul 2-0 i locali, Bartolotta e Crescenzo portano sul 2-2 il rusultato, ma i padroni di casa con Belloni ed Alagia conqustano i tre punti. Il Trestina (56) passa 1-0 a Grassina (30) e si conferma 3 forza del torneo, e condannano i locali forse ad una retrocessione, in rete Sylla. Ostia Mare (38) Pianese (51) termina 2-2, Nanni e Mastropietro portano i biancoviola sul 2-0, Lepri e Arras trovano il pareggio nei minuti finali. Altro pareggio con lo stesso punteggio 2-2 è quello tra il Cannara (47) ed il San Donato (51) per gli ospiti doppietta di Matteo Cicagli, per i locali Luca De Santis e Salvatore Corrado. Ok il Siena (50) che sul campo neutro di Badesse batte in maniera agevole 5-0 la Sinalunghese (23) retrocessa, e con questo successo i bianconeri possono centrare i play off, decisiva la partita di Mercoledì contro la Pianese, in rete Giudone, Haruna, Agnello e Orlando (doppietta per lui) debutto per la formazione di Gilardino per il giovane Andrea Morosi classe 2004. Montespaccato (41) Follonica Gavorrano (48) finisce 0-0 Infine pareggio 2-2 tra Flaminia (38) e Foligno (35), con i falchetti che con questo pareggio conquistano la matematica salvezza con un turno di anticipo, mentre la truppa di mister Rambaudi aveva già brindato alla permanenza in serie d. Doppio vantaggio rossoblù con Staffa e Cruz, ma gli umbri, nella ripresa con  Broso e Sanseverino centano il pareggio.

SERIE D GIRONE G 34 giornata:

Bella partita tra il Monterosi (81 punti) già promosso in c da qualche settimana che in casa pareggia 3-3 contro il Carbonia (46), compagine ormai salva, in rete Borrelli, autorete di Bagaglini, Caon segna la terza rete, mentre per i sardi Cannas, Cappai, Russu, buona la prestazione della compagine biancorossa. Ok il Latina (65) che supera il Formia (50) 3-2  al termine di una gara molto bella, e mercoledì affronterà la Nocerina nei playoff che invece la compagine ospite non riesce a centrare dopo il ko di ieri. In rete Alessandro,Calgna, Calabrese per i locali, per gli ospiti Calagna, e Gomez. Ok il Savoia (57) che batte 2-1 la Nuova Florida (39) in rete Kyeremateng e Cipolletta per i padroni di casa, D’ Uffizi per gli ospiti. Vis Artena (53) Nocerina (53) termina 0-0. Inutile vittoria del Nola (33) che sbanca 4-2 Lanusei (47) ma non evita la retrocessione. Blitz esterno per la Torres (34) che sbanca 1-0 Muravera (47), e si salva in rete l’ argentino Alvarez con un bel tiro che si infila all’ incrocio e regala la salvezza ai rossoblù. Il Latte Dolce (44) batte 5-4 il Giuliano (20). Cassino (41) Gladiator (40) termina 0-3 le reti, siglate nel secondo tempo portano la firma di Esposito, Del Sorbo, Cataruzzolo. L’ Afragolese (34) supera 3-1 l’ Arzachena (36) 3-1 e centra la salvezza.