Viola i domiciliari e sfonda la porta di una casa per fare la doccia

NewTuscia – VITERBO – Intervento della volante della polizia di stato in un’abitazione di Viale Trento, dove un uomo evaso dai domiciliari si sarebbe introdotto sfondando la porta per poi farsi una doccia. L’uomo, non avrebbe rubato nulla ma avrebbe invece lasciato dei danni alla casa.

E’ successo ieri; all’arrivo delle forze dell’ordine sarebbe stato rimesso ai domiciliari, ma il trentenne, evadendo nuovamente in serata avrebbe poi provocato l’arresto di un treno sulla Roma-Viterbo tirandone il freno nei pressi della stazione di Porta Romana.

Al momento sarebbe di nuovo confinato nella sua abitazione.