Avis, eletto il Direttivo della provincia di Viterbo

NewTuscia – VITERBO – Nell’Assemblea del 22 maggio u.s. è stato rinnovato il Consiglio Direttivo dell’Avis Provinciale di Viterbo che risulta così composto:

Accogli Saverio, Bandiera Emilio, Catone Michele, Ceccarini Fabiano, Cencioni Cesare, Cima Emilio, Delle Chiaie Paolo, Dominici Oreno, Federici Maurizio, Franci Giovanni, Giardili Sergio, Grasselli Stefano, Graziani Maria Luisa, Gregori Dante, Iezzi Luigi, Macchioni Marco, Mechelli Luigi Ottavio, Politi Sandro, Teti Renzo, Todini Maurizio, Tonetti Marino.

Supplenti: Basile Carlo, Catteruccia Simone, De Rossi Giuseppe, Gianvincenzi Carlo.

Nella prima seduta di insediamento tenutasi sabato 29 maggio i Consiglieri hanno eletto quale Presidente dell’Avis Provinciale di Viterbo: Luigi Ottavio Mechelli .

E’ stato così nominato l’Ufficio di Presidenza e il Consiglio Esecutivo come di seguito:

Accogli Saverio       Vice Presidente Vicario

Bandiera Emilio      Vice Presidente

Emilio Cima             Tesoriere

Todini Maurizio      Segretario

Teti Renzo               Consigliere esecutivo

Grasselli Stefano   Consigliere esecutivo

Come primo atto della seduta del nuovo Consiglio Direttivo è stato nominato Dante Gregori quale Vice Presidente Onorario, procedendo poi alla nomina dei Rappresentanti di Distretto:

Distretto 1 Macchioni Marco – sostituto Dominici Oreno
Distretto 2 Franci Giovanni – sostituto Giardili Sergio
Distretto 3 Cencioni Cesare – sostituto Politi Sandro
Distretto 4 Iezzi Luigi – sostituto  Tonetti Marino
Distretto 5 – Graziani Maria Luisa – sostituto  Gregori Dante

 

Inoltre Delle Chiaie Paolo è stato nominato quale Supporto all’Ufficio di Segreteria.

Al nuovo Presidente ed a tutti i Componenti del Consiglio va l’augurio di un proficuo lavoro nel segno della continuità dell’ottimo lavoro finora svolto dal precedente mandato, con l’auspicio di poter sempre migliorare per il bene della collettività viterbese e sempre al servizio di tutte quelle persone che ogni giorno hanno bisogno di sangue.