Agente immobiliare aggredito da un ex cliente

NewTuscia – VITERBO – Il movente sembrerebbe, almeno per il momento, perchè fino ad ora l’imputato non lo ha rivelato, l’acquisto sfumato di una casa. Circa tre anni fa un agente immobiliare di Corchiano venne aggredito alle spalle da un ex cliente dopo che varie volte lo stesso aveva fatto scenate con minacce sul posto di lavoro della vittima.

La parte lesa ha testimoniato in aula come l’uomo, imputato di lesioni volontarie, lo abbia aggredito con un vero e proprio pestaggio “quasi un tentativo di omicidio”, mentre usciva da un immobile della cui vendita si stava occupando la sua agenzia. Aveva mostrato la casa ad una coppia interessata all’acquisto, anche loro ascoltati come testi dell’accusa, quando si è ritrovato malmenato con una violenza che gli determinò cruente lesioni.