Coronavirus. D’Amato: “292 nuovi casi positivi (-121), i decessi sono 11 (+2), i ricoverati sono 1219 (-36)”

NewTuscia – ROMA – Riceviamo e  pubblichiamo.

Si è conclusa alla presenza dell’assessore alla Sanità e Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio Alessio D’Amato l’odierna videoconferenza della task-force regionale per il COVID-19 con i direttori generali delle Asl e Aziende ospedaliere, Policlinici universitari e l’ospedale Pediatrico Bambino Gesù.

 “Oggi su quasi 10mila tamponi nel lazio (-775) e oltre 4mila antigenici per un totale di quasi 14mila test, si registrano 292 nuovi casi positivi (-121), i decessi sono 11 (+2), i ricoverati sono 1219 (-36). I guariti 1263, le terapie intensive sono 194 (=). Diminuiscono casi, ricoveri e terapie intensive. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 2,9%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende al 2,1%. I casi a Roma città sono a quota 177. Diminuiscono i casi e i ricoveri, stabili le terapie intensive, lieve aumento dei decessi.

Numero dei casi è il più basso dallo scorso ottobre. Continua frenata del trend di incidenza.

Vaccini, in prime 3 ore circa 6mila i cittadini del Lazio che hanno prenotato il vaccino in farmacia. Ottimo risultato che rafforza strutturalmente la rete vaccinale di prossimità.

Da domani martedì 25 maggio alle ore 24 prenotazione per fascia di età 43/40 anni (1978/1981)

Da domani martedì 25 maggio avvio prenotazioni per personale aire, italiani residenti all’estero, personale navigante e personale delle ambasciate presenti a roma.

Abbiamo chiesto al commissario figliuolo di tener conto nella ripartizione dei vaccini del personale delle ambasciate e delle somministrazioni già effettuate ai residenti di altre regioni per un totale di circa 100mila dosi

Tutte le prenotazioni saranno effettuate dal portale salutelazio.it

Asl Roma 1: sono 73 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si regista 1 decesso;

Asl Roma 2: sono 86 casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano 3 decessi;

Asl Roma 3: sono 18 casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto; si registrano 0 decessi;

Asl Roma 4: sono 2 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto; si registra 1 decesso;

Asl Roma 5: sono 28 nuovi casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano 4 decessi;

Asl Roma 6: sono 23 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra 1 decesso.

Nelle province si registrano 62 casi e si registra 1 decesso nelle ultime 24h.

Nella Asl di Latina sono 31 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano 0 decessi.

Nella Asl di Frosinone si registrano 14 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio contatti di un caso già noto o con link familiare. Si registrano 0 decessi.

Nella asl di Viterbo si registrano 14 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto. Si registra 1 decesso.

Nella Asl di Rieti si registrano 3 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano 0 decessi.”

Lo comunica in una nota l’assessore alla Sanità e Integrazione socio-sanitaria della Regione Lazio, Alessio D’Amato.