A Gallese erogati 48 mila euro di contributi a fondo perduto a sostegno delle imprese

NewTuscia – GALLESE – L’amministrazione comunale di Gallese, da sempre attenta ai bisogni delle aziende del territorio, ha da poco liquidato erogazioni a sostegno delle attività commerciali e artigianali della città.

Il Comune di Gallese ha fatto domanda per richiedere i fondi previsti nel DPCM del 24 settembre 2020 destinati a far fronte  alle maggiori necessità di sostegno del settore commerciale e artigianale.

Le finalità sono orientate ad assicurare un giusto sostentamento ai soggetti colpiti economicamente dall’emergenza epidemiologica Covid-19, riconoscendo  un contributo a fondo perduto a favore degli operatori esercenti attività di piccola e micro impresa quale azione di sostegno per le spese di gestione sostenute nell’annualità 2020.

Tutte le 29 domande sono state accolte per un totale di circa 48.000 euro erogati.

“Siamo contenti di aver contribuito –dice il Sindaco Danilo Piersanti- se pur con un piccolo aiuto, a fare la differenza soprattutto per i settori più colpiti dalle restrizioni”.