Ferrovie regionali, Trasportiamo: “Plauso scelta nuovo direttore ex-concesse”

NewTuscia – ROMA – Riceviamo e pubblichiamo.

 «Finalmente Atac SpA rende nota, nella giornata odierna, al termine di un’infinita gestazione durata mesi, la disposizione che conferisce all’ing. Alberto Vinci l’incarico di Direttore della Divisione Ferrovie (Roma-Lido, Roma-Viterbo e Roma-Giardinetti) in sostituzione dell’ing. Giovanni Battista Nicastro. Nulla di personale con l’uscente, che resta, comunque, alla guida delle metropolitane e della rete filotranviaria, ma secondo noi era necessario un segnale di discontinuità ai vertici delle Ferrovie.

È una scelta che va nella direzione che, con tutto l’ORT-Osservatorio Regionale sui Trasporti, stiamo propugnando da tempo, nella nostra interlocuzione con la Regione Lazio. Facciamo i nostri migliori auguri all’Ing. Vinci, persona capace e disponibile, al quale chiediamo di riaprire un dialogo costruttivo con le associazioni e comitati dei pendolari, considerato il momento delicato delle ex-concesse, e di porre in essere ogni azione utile al fine di: velocizzare le manutenzione al materiale rotabile, accelerare il processo di riattivazione della tratta Centocelle-Giardinetti, secondo le volontà regionali, e dare nuovo corso alla conservazione e valorizzazione del patrimonio metroferroviario, partendo dal Polo Museale dell’Ostiense».

È quanto riferisce in una nota l’associazione TrasportiAmo