Al S. Anna di Ronciglione Fdi incontra il direttore sanitario Donetti ed il comitato dell’Ospedale

NewTuscia – RONCIGLIONE – Riceviamo e pubblichiamo.

Il deputato Mauro Rotelli, il capogruppo FDI provinciale Gianluca Grancini, il coordinatore provinciale e responsabile dipartimento sanità Massimo Giampieri hanno incontrato il direttore sanitario della Asl di Viterbo, Daniela Donetti e Fabio Troncarelli in rappresentanza del comitato impegnato per l’ospedale Sant’Anna di Ronciglione.

Poco prima della visita al nosocomio, Diego Bacchiocchi, membro dell’Assemblea Nazionale di FDI ha consegnato alla dott.ssa Donetti oltre cinquecento firme, per l’apertura di un centro vaccinale ad Orte.

La dott.ssa Donetti, con l’occasione, ha manifestato una positività anche nell’ottica di una Casa della Salute in località Petignano ad Orte.

La visita all’ospedale Sant’Anna di Ronciglione ha offerto la possibilità di conoscere, in maniera più approfondita, una struttura funzionale e pronta per il soddisfacimento di numerose necessità sanitarie. Già funzionante e perfezionata al piano terreno, mentre per il secondo e terzo piano sono in atto una serie di nuovi investimenti, sia dal punto di vista strutturale che tecnologico.

Già presenti nuovi macchinari per la radiologia che per l’odontoiatria.

Per rendere tutto più funzionale vanno ottimizzati i collegamenti stradali, soprattutto tra Ronciglione e San Martino al Cimino, fino a Belcolle.

Trattata anche la dotazione di una seconda ambulanza, che annullerebbe i tempi vuoti e di attesa. Sono circa tre milioni di euro previsti per l’ammodernamento dell’ospedale. Il tutto lascia ben sperare per la tutela del diritto alla salute dei cittadini, principio fondamentale delle iniziative, come quella di oggi, portate avanti da Fratelli d’Italia.

Massimo Giampieri coordinatore provinciale Fdi