La onlus Matyss78 di Grotte di Castro ha lanciato la raccolta fondi per l’acquisto di defibrillatori in memoria di Mario Tysserand

I dispositivi saranno donati ai centri sportivi della Tuscia che ne sono sprovvisti. La presidente dell’associazione Silvia Marcacci: “Vogliamo realizzare un piccolo sogno ricordando Mario”

NewTuscia – GROTTE DI CASTRO – Riceviamo e pubblichiamo. Una raccolta fondi per acquistare defibrillatori da donare ai centri sportivi della Tuscia, nel ricordo di Mario Tysserand, calciatore e attore di teatro. L’iniziativa è della onlus Matyss78 di Grotte di Castro, che ha dato vita a una campagna di crowdfunding sulla piattaforma gofundme.com.

“Vogliamo realizzare un piccolo sogno ricordando Mario, mio compagno e padre di Vittoria – afferma Silvia Marcacci, presidente dell’associazione -. Era un ragazzo grintoso, sorridente, amico di tutti. Ha dedicato la sua vita al calcio, prima come attaccante e poi come portiere. Amava cantare e questa sua passione la portava sul palcoscenico con la Compagnia della Rupe. Il 17 novembre 2019, mentre stava dormendo, Mario si è sentito male e ci ha lasciati improvvisamente. Ho quindi sentito l’esigenza di fondare una onlus. Così pochi giorni fa, il 4 maggio, la data del suo compleanno, è nata ufficialmente Matyss78, che riprende il suo nickname usato per l’email e i social.  Ho subito trovato appoggio nei nostri amici più stretti, nella madre Luana e nella sorella Chiara”. Se il covid ha frenato inizialmente l’attività dell’associazione, la onlus è pronta ora ad accelerare portando avanti il progetto dell’acquisto dei defibrillatori per metterli a disposizione degli impianti sportivi del Viterbese che ne sono sprovvisti.

“Durante una partita di calcio Mario giocava in porta e ricevette una ginocchiata sul petto, andando in arresto cardiaco per qualche secondo – ricorda Silvia -. Si avvicinarono degli operatori con il defibrillatore pronti per usarlo, anche se non servì perché si risvegliò da solo. Ma in quell’occasione capimmo l’importanza di questi dispositivi. Il nostro slogan è “aiutateci a non sprecare nemmeno un secondo!”. In Italia sono più di 1000, infatti, le persone che perdono la vita ogni anno per un arresto cardiaco durante l’attività sportiva. Stiamo distribuendo a Grotte di Castro e nei comuni limitrofi dei salvadanai e abbiamo attivato la raccolta di fondi online. Ci auguriamo di donare questi dispositivi salvavita a più centri sportivi “con Mario e per Mario””.

Per tutti gli aggiornamenti è possibile seguire la pagina facebook Associazione Matyss78. Per fare una donazione, l’IBAN è IT67D0306909606100000172011.