NewTuscia – ORTE – Riceviamo e pubblichimo.

I Carabinieri della Stazione di Orte al termine di una attività di indagine svolta unitamente ai carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Viterbo hanno scoperto e denunciato una donna straniera residente a Bassano in Teverina, perché pur di accedere al reddito di cittadinanza ha dichiarato falsamente di risiedere in Italia da 10 anni anche se in modo non continuativo, ed ha omesso di dichiarare redditi che già percepiva da lavoro dipendente.

Per questi motivi la donna è stata denunciata alla Procura della Repubblica per truffa ed indebita percezione del reddito di cittadinanza