Direzione Domani: lettera al Commissario Prefettizio del Comune di Orte

NewTuscia – ORTE – Riceviamo e pubblichiamo.

“Sempre più convinti che il ritorno alla normalità passi per le azioni quotidiani a tutti livelli, abbiamo inviato una richiesta al Commissario prefettizio di Orte, per porre l’attenzione sugli spazi verdi presenti all’interno delle scuole del nostro territorio che ormai da tempo versano in totale stato di incuria.

Inoltre abbiamo chiesto la riapertura dei parchi e giardini pubblici con la contestuale manutenzione degli stessi dato l’abbandono in cui l’amministrazione comunale uscente li aveva lasciati. Come è noto, i parchi pubblici sono stati chiusi per direttiva nazionale allo scopo di contenere il contagio del covid 19 nel 2020. Ad oggi però, le normative sono cambiate e a livello nazionale è stata data possibilità di riapertura per un ritorno alla vita “normale”, nel rispetto delle norme anticontagio

Ad Orte l’amministrazione comunale uscente era troppo impegnate a risolvere le beghe interne (oltre che a pubblicizzare grandi opere e avveniristici risultati) per accorgersene, quindi si è dimenticata per un verso di pulire gli spazi verdi delle scuole, per altro di revocare la propria ordinanza e così i parchi e giardini sono rimasti chiusi.

Da qui stante la necessità di dare risposta alle famiglie che anche sui social hanno lamentato questa situazione di degrado e inadeguatezza abbiamo deciso di muoverci e coinvolgere nella considerazione la dottoressa Rizzo. Noi auspichiamo infatti, che il Commissario prefettizio possa considerare favorevolmente le nostre richieste ponendo rimedio alle situazioni che le abbiamo portato all’attenzione.”