Commissione Patenti Speciali a Civitavecchia

NewTuscia – CIVITAVECCHIA – Ieri sera ho avuto modo di sentire su TRC il giustissimo sfogo della signora che lamentava le problematiche relative alle “trasferte” per il rinnovo delle patenti speciali.

Purtroppo ci sono persone disabili che questo calvario lo sostengono non ogni due anni ma ogni sei mesi!

Per tali motivazioni questo Tavolo Tecnico già dal mese di dicembre scorso si è attivato per la risoluzione di tali problematiche ed all’uopo precisa quanto di seguito:
 A seguito di numerose segnalazioni questo Tavolo si è attivato per risolvere la problematica relativa alla commissione Medica
 Purtroppo non è possibile avere solo un medico ma occorre una Commissione speciale
 Considerato che sembrava che nessuno sapesse qualcosa in merito, è stata interessata la Commissione VII (sanità) della Regione Lazio
 Abbiamo scoperto che tutto dipende dalla ASL Roma 1 che aveva “garantito” a molto tempo addietro l’interesse per la risoluzione della situazione
 Contattati dalla ASL Rm4 abbiamo scoperto che, in realtà, non era stata messa in opera la costituzione della Commissione Medica per patenti speciali a Civitavecchia
 Abbiamo allora parlato con il dott. Tanese Direttore Generale della ASL Roma 1 il quale ha contattato la ASL Rm4 per accordi
 La ASL Rm4 ci ha confermato il contatto rassicurandoci sui tempi “brevi” della risoluzione della situazione
 Visto che ancora non abbiamo saputo nulla, stiamo aspettando l’insediamento del nuovo Direttore Generale della ASL Rm4 per sollecitare i tempi “brevi”
 Della questione è stata data comunicazione anche al Ministro Stefani

A disposizione per chiarimenti in merito

Il Presidente
Elena De Paolis