Il Punto sul Campionato di Serie C dopo la 35° e 36° Giornata

Maurizio Fiorani

NewTuscia – VITERBO – La Viterbese dopo aver battuto per 5-2 la Casertana, nel posticipo televisivo, ha  pareggiato sul campo della Virtus Francavilla, dove i gialloblù non sono andati oltre lo 0-0, sfiorando la vittoria esterna dopo aver dilapidato due ghiotte occasioni con Mbende, che da buona posizione di testa ha mandato di poco alto sopra la traversa un pallone molto invitante, e successivamente con Simonelli che ben servito da Rossi a tu per tu con il portiere della Virtus Francavilla, ha concluso debolmente addosso all’estremo difensore pugliese in uscita.
Domani alle ore 17,30 la formazione gialloblù di Mr.Agenore Maurizi affronterà allo stadio Enrico Rocchi il Catanzaro, attuale terzo in classifica e reduce dal successo esterno per 1-0 sul difficile campo della Juve Stabia, che ha rilanciato i giallorossi calabresi al terzo posto scavalcando il Bari.

l’attaccante gialloblù Murilo domani rientrerà dalla squalifica proprio contro il Catanzaro degli ex

Una gara interessante vista la forza degli avversari e per il fatto che nelle fila del Catanzaro ci sono molti ex: Mr.Antonio Calabro, il Direttore Generale Diego Foresti, oltre a diversi giocatori come Luca Baldassin centrocampista eclettico, l’esperto attaccante Felice Evacuo che militò nella Viterbese nella stagione 2003-2004, quella dello spareggio per la Serie B con il Crotone, oltre all’attaccante brasiliano Jefferson.
Una formazione, quella calabrese, molto forte, con giocatori esperti e bravi tecnicamente, come gli attaccanti Curiale e Carlini, il terzino Pierno under molto promettente, senza contare che anche l’addetto stampa Cristiano Politini (Viterbese D.O.C ). La squadra giallorossa vuole consolidare il terzo posto in classifica e provare ad insidiare il secondo posto attualmente occupato dall’Avellino.
L’Avellino dopo lo scivolone sul campo della Vibonese, un 2-0 che è stato mal digerito dal tecnico irpino Piero Braglia a fine gara, se la vedrà con il Teramo, reduce dal successo per 2-0 interno sul Bisceglie che ha rilanciato le ambizioni dei biancorossi abruzzesi di Mr.Paci.
L’Avellino vuole mantenere la seconda piazza che concede importanti vantaggi nei Play-Off, in quanto permette di saltare i primi due turni dei Play-Off, permettendo così di presentarsi riposati e con i giocatori infortunati recuperati.
Il Catania dopo la secca sconfitta per 2-0 sul campo del Catanzaro, ospiterà in casa allo stadio Massimino la Casertana reduce dalla sconfitta interna per 3-2 ad opera della Juve Stabia, poi ammortizzata dal prezioso successo esterno per 1-0 sul campo del Monopoli grazie alla rete di Bomber Cuppone, che ha permesso ai rossoblù di mantenere ben 4 lunghezze di vantaggio dalla Viterbese.

Mamadou Tounkara domani insieme a Murilo cercherà di dare filo da torcere alla difesa del Catanzaro

Il Catania spera in extremis d’acciuffare la quarta posizione in classifica molto importante come piazzamento Play-Off, ma non sarà certamente facile.
La Juve Stabia, dopo la battuta d’arresto interna ad opera del Catanzaro riceve la visita del Foggia reduce dalla battuta d’arresto interna ad opera della Paganese per 1-0. I rossoneri pugliesi hanno due punti di vantaggio sul Teramo, un vantaggio importante, ma che non mette al sicuro al 100% i rossoneri.
Quella tra Juve Stabia e Foggia si prospetta come una bella gara con molti risvolti ai fini della classifica finale della regular season.
Il Bari dopo il prezioso pareggio interno per 2-2 ottenuto contro il Palermo dopo essere stato in svantaggio per 2-0, giocherà in trasferta sul campo della Turris, formazione ormai salva in quanto a quota 35 punti in classifica (non corre il rischio di giocare i Play-Out).
La formazione corallina della Turris deve recuperare la partita con la Cavese il 28 Aprile prossimo, contro una compagine, quella della Cavese, ormai matematicamente retrocessa in Serie D, che nel precedente turno di campionato si è levata lo sfizio di battere per 1-0 il Teramo.
Il Palermo dopo il buon pari di Bari riceverà in casa la Cavese con l’obiettivo di conquistare i tre punti e proseguire la corsa Play-Off, scalando qualche posizione in classifica.
Il Potenza di Mr.Fabio Gallo dopo il successo interno per 2-1 sul Monopoli giocherà in casa della Paganese in lotta per non retrocedere formazione campana galvanizzata dal successo esterno per 1-0 sul campo del Foggia che ha dato morale a tutto l’ambiente.

Il Presidente della Viterbese Marco Arturo Romano insieme al D.S Mauro Facci già stanno programmando la prossima stagione molti progetti ambiziosi tra cui la Viterbese Accademy e la ristrutturazione dello stadio Rocchi

La Vibonese, ormai salva dopo il prezioso successo interno sull’Avellino, si recherà in casa del Bisceglie formazione penultima in classifica che ha un bisogno impellente di punti in quanto spera in extremis d’opera il sorpasso alla Paganese: in sede di Play-Out il miglior piazzamento potrebbe essere importantissimo in chiave salvezza in quanto in caso di doppio pareggio si salva la formazione meglio piazzata nella stagione regolare.
Infine il Monopoli ospiterà la Ternana capolista, già da diverse settimane matematicamente promossa in Serie B, con i biancoverdi pugliesi appaiati alla Viterbese a quota 40 punti che hanno qualche chances di acciuffare in extremis il 10° posto attualmente occupato dalla Casertana, ma servono anche una serie di risultati concomitanti favorevoli.
Il campionato si avvia al suo epilogo mancano solo 180 minuti al termine della regular season, poi ci saranno i Play-Off e Play-Out come come coda, le posizioni in classifica appaiono ben delineate, salvo qualche piccolo scossone la Viterbese ormai conquistata la salvezza matematica deve già pensare a programmare la prossima stagione pensando a fare una campagna acquisti mirata ed oculata; il D.S Mauro Facci in tal senso è una garanzia. Servono al massimo 4 o 5 acquisti e mantenendo l’attuale intelaiatura tecnica attuale per avere una formazione competitiva per la prossima stagione, sperando anche di poter cambiare girone (personalmente spererei di essere inserito nel Girone A), visto che nella prossima stagione saranno probabilmente promosse molte formazioni dalla Serie D come Campobasso, Taranto, Messina Trastevere e Monterosi che sono più  a Sud, geograficamente parlando, rispetto a Viterbo.
Molti i progetti che sono attualmente in ballo: la ristrutturazione dello stadio Enrico Rocchi con il ripristino della Tribuna Pratogiardino, la Viterbese Accademy per il settore Giovanile Gialloblù, per far crescere i giovani calciatori nella Viterbese e dare loro una chance di diventare giocatori professionisti.

 

RISULTATI DELLA 35° GIORNATA
PALERMO-VIBONESE0-0
AVELLINO-BARI 1-0
CAVESE-TERAMO 1-0
CATANIA-POTENZA 5-2
MONOPOLI-PAGANESE 3-1
TURRIS-TERNANA 0-1
BISCEGLIE-VIRTUS FRANCAVILLA 1-0
VITERBESE-CASERTANA  5-2
JUVE STABIA-CATANZARO 0-1
HA RIPOSATO IL FOGGIA

RISULTATI DELLA 36°GIORNATA
VIBONESE-AVELLINO 2-0
CASERTANA-JUBE STABIA 2-3
CATANZARO-CATANIA 2-0
BARI-PALERMO 2-2
FOGGIA-PAGANESE 0-1
VIRTUS FRANCAVILLA-VITERBESE 0-0
POTENZA-MONOPOLI 2-1
TERAMO-BISCEGLIE 2-0
CAVESE-TURRIS SI GIOCHERA’ IL 28-4-2021

CLASSIFICA
TERNANA 87
AVELLINO 66
CATANZARO 64
BARI 60
CATANIA 55 (-2)
JUVE STABIA 55
FOGGIA 50
TERAMO 48
PALERMO 47
CASERTANA 44
VITERBESE 40
MONOPOLI 40
VIRTUS FRANCAVILLA 38
POTENZA 35
TURRIS 35
VIBONESE 35
PAGANESE 30
BISCEGLIE 27
CAVESE 19

PROSSIMO TURNO
AVELLINO-TERAMO
BISCEGLIE-VIBONESE
CATANIA-CASERTANA
JUVE STABIA-FOGGIA
MONOPOLI-TERNANA
PAGANESE-POTENZA
PALERMO-CAVESE
TURRIS-BARI
VITERBESE-CATANZARO
RIPOSERA’ IL VIRTUS FRANCAVILLA