Le belle foto non bastano per vendere casa velocemente

NewTuscia – VITERBO – I prezzi delle case continuano a scendere. Nel primo trimestre del 2021 abbiamo già perso l’1,5% nelle grandi città.
Gian Paolo Pingitore
Gian Paolo Pingitore
Nella province ovviamente la flessione è maggiore.
La fonte è una ricerca del portale immobiliare Idealista, trovi l’articolo qui https://www.idealista.it/news/immobiliare/residenziale/2021/04/06/153485-case-dopo-un-anno-di-covid-i-prezzi-tornano-a-scendere-1-5-nel-primo-trimestre
Due sono i fattori principali:
  • Aumento di case sul mercato, molte famiglie si ritrovano senza lavoro e per bisogno di liquidità vendono le loro seconde abitazioni (a volte anche la prima casa)
  • Il mercato degli affitti, che già in Italia era poco conveniente, ha ricevuto la mazzata finale con il blocco degli sfratti e con le limitazioni dei viaggi, molte strutture ricettive sono vuote da mesi e i proprietari si ritrovano a dover pagare tasse su beni immobili che non rendono nulla
Un aumento di case sul mercato significa più concorrenza per i venditori e più difficoltà a trovare acquirenti
Ecco perché negli ultimi anni la qualità delle foto è aumentata e gli agenti immobiliari, per rendere accattivanti gli immobili, ricorrono, tramite persone qualificate, a opere di valorizzazione immobiliare, home staging e fotografia professionale.
Questo sistema non basta però a vendere casa velocemente
Ad influire maggiormente sono due fattori che, uniti alla valorizzazione, accelerano i tempi vendita.
  1. Il prezzo: deve essere in linea con la disponibilità di spesa degli acquirenti, sono loro che fanno il mercato, non tu. E’ dura da accettare e molti agenti agenti (senza attributi) non te lo diranno, ma è la realtà, prima lo mentalizzi e prima riuscirai a vendere. Con un surplus di appartamenti in vendita se il prezzo non è “concorrenziale” il tuo sarà tagliato fuori
  2. La gestione burocratica della pratica: non essendo più negli anni 80 è necessario affidarsi a qualcuno con delle competenze tecniche elevate, la burocrazia può davvero crearti problemi seri rallentando notevolmente la vendita. Parlo di eventuali difformità urbanistiche e catastali o problematiche legate alla concessione del mutuo. Ogni banca ha procedure diverse.
Sia chiaro, se fai solo le foto belle e mancano questi due fattori, la casa non si vende.
Se le foto sono decenti ma il prezzo è aggiornato e la pratica è snella e senza complicanze a livello burocratico, riuscirai a raggiungere l’obiettivo con una discreta velocità.
L’unica figura professionale in grado di aiutarti è l’agente immobiliare, solo un professionista specializzato in zona con delle competenze tecniche adeguate può indirizzarti verso la strada giusta
Le foto con effetto “wow” incidono un buon 20% sulla vendita, sono necessarie esclusivamente se unite ad altre competenze che SOLO UN VENDITORE DI IMMOBILI SPECIALIZZATO PUÒ AVERE.
Gian Paolo Pingitore – specialista nel vendere casa

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21