Il giro del “bavoso” da via Vicenza per andare a piazza Verdi a Viterbo…

NewTuscia – VITERBO – Chi scende da Via Vicenza per avere accesso a piazza Verdi non può  andare dritto (eccezion fatta per forze dell’ordine e mezzi autorizzati) ma deve fare il “giro del bavoso”, come si dice a Viterbo, girare a destra e  poi a sinistra a piazzale Gramsci, costeggiando la  cinta muraria di Viterbo (e sappiamo tutti cosa significhi passare su quel tratto di strada),  per poi arrivare all’incrocio di viale Ranieri Capocci e via  Fratelli Rosselli  al semaforo e girare a destra.

Si tratta, secondo tante persone, di tempo prezioso perso per andare a lavorare o fare la spesa: perché nessuno ha mai pensato di modificare il percorso?  Tra l’altro l’attuale sistemazione semaforica ha visto tanti pedoni investiti negli ultimi anni nell’intersezione tra le più pericolose in assoluto per Viterbo. Magari cambiare qualcosa nell’andamento delle macchine potrebbe anche giovare in questo senso…

Molti automobilisti si chiedono di avere la possibilità di andare dritto da chi arriva da via Vicenza, non vediamo quali siano i problemi.

Il Comune di Viterbo che ne pensa?