Colleferro, Tidei (Iv): “Vicina a sindaco Sanna, rete prevenzione su territorio”

NewTuscia – COLLEFERRO – “Sono ore difficili per Colleferro. La vicenda di Lorenzo, il 17enne aggredito da due coetanei, getta sconforto e paura in una comunità già scossa l’estate scorsa dal pestaggio e dall’uccisione di Willy Monteiro Duarte. Voglio esprimere tutta la mia vicinanza ai familiari di Lorenzo e a tutta la comunità di Colleferro. E in particolare al sindaco Pierluigi Sanna, che si trova a gestire una situazione complessa e delicata. Per questo credo sia necessario non solo esprimere un sentimento di vicinanza, ma anche offrire la disponibilità delle istituzioni, locali e nazionali, per costruire e rafforzare una rete di prevenzione che deve agire a tutti i livelli. La pandemia ha accresciuto il senso di solitudine e di smarrimento di tutti, ma soprattutto dei giovani. Fenomeni di violenza come quelli che hanno riguardato Lorenzo vanno contrastati innanzitutto assicurando il corso della giustizia, ma vanno prevenuti attraverso la prevenzione, sociale e culturale”.

Lo dichiara, in una nota, la consigliera regionale del Lazio Marietta Tidei (Italia Viva).