Ptpr, Aurigemma (Fdi): “Zingaretti ascolti istanze dei territori e delle categorie”

Antonello Aurigemma

NewTuscia – ROMA – “Rivolgiamo un chiaro appello al presidente Zingaretti, affinché possa ascoltare l’allarme lanciato dai sindaci dei nostri comuni e dalle associazioni di categoria che rappresentano vari settori, dall’agricoltura all’edilizia, sulla questione del piano territoriale paesistico regionale, che sarà discusso lunedì in consiglio regionale, dopo che la Corte Costituzionale aveva bocciato il precedente piano.  Ora, dopo lo scandalo di concorsopoli, che sta portando discredito alla nostra regione, con questa delibera abbiamo la possibilità di poter rilanciare un’azione di riscatto e di svolgere un ruolo attivo per la ripresa del nostro territorio.

Noi, come gruppo consiliare di Fdi, siamo pronti a rappresentare al meglio le istanze che vengono dai nostri comuni, dalle associazioni, dai tanti amministratori locali e dai sindaci, anche di centrosinistra, per evitare di votare un testo, che rischia di non trovare le giuste soluzioni alle problematiche esistenti. Lunedì, proprio al fine di fornire un contributo utile e adeguato, presenteremo in modo propositivo e costruttivo delle proposte alternative alla delibera sul ptpr, che è stata gestita nel peggiore dei modi da parte dell’amministrazione Zingaretti, e che potrebbe segnare una delle pagine più buie della storia della nostra regione”

Lo dichiara il consigliere di Fratelli d’Italia della regione Lazio Antonello Aurigemma