Fratelli d’Italia di Tarquinia per l’iniziativa “Se mi chiudi non mi chiedi”

NewTuscia – TARQUINIA – Anche Fratelli d’Italia Tarquinia aderisce all’iniziativa “Se mi chiudi non mi chiedi”. Un azione che mette in evidenza la crisi delle numerose attività chiuse da troppo tempo in questa fase del Covid costrette comunque a versare le imposte anche non avendo entrate. Fratelli d’Italia è solidale con tutte le attività ed auspica che dal Governo centrale il messaggio arrivi il prima possibile.

Hanno partecipato in piazza Cavour a Tarquinia nel pieno rispetto delle norme da contenimento Covid, una delegazione di Fratelli d’Italia Tarquinia con la Coordinatrice Valentina Paterna, il Consigliere Comunale Alberto Riglietti, l’Assessore all’Università Agraria Alessandro Sacripanti, i componenti del Direttivo  Claudio Cocomazzi, Franco Trippanera, Roberto Tomassini, Federico Galletti, Angelo Nacci. Importante anche la presenza di alcuni ristoratori locali.