Il Punto di serie D (25° giornata). Monterosi inarrestabile, Flaminia inguaiata

NewTuscia – GIRONE E: Cade in casa 3-2 il Trastevere (52 punti) battuta da un ottimo San Donato Tavernelle (34) che invece intravede la salvezza. Regoli porta avanti gli ospiti alla fine della prima frazione di gioco, mentre nella ripresa Caciagli e Pino portano gli ospiti sul 3-0, ma al minuto 43’ Lorusso realizza un calcio di rigore e, al minuto 50’, segna la seconda rete che non serve comunque ad evitare il ko. Impatta in casa il Montevarchi (47) opposta al Trestina (40) nel big match di giornata, 3-3 il punteggio finale, per i rossoblù in rete Kallow e Lischi nella prima frazione di gioco, Biagi nella ripresa, mentre per gli ospiti a segno Khribech (doppietta) ed Esoussi. Blitz esterno della pericolante Scandicci (21) che passa 3-1 a Triferno (39), per gli ospiti in rete Marini, Francalanci e un’autorete mentre per i locali Valori accorcia le distanze. Il Siena (33) supera con il più classico dei punteggi 2-0 il Cannara (37): in rete Guberti e Terigi. Foligno (28) Follonica Gavorrano (36) finisce 1-2, vantaggio umbro con Fondi, pareggio ospite con Mencagli, Berardi regala il successo ai toscani. Si complica la situazione in chiave salvezza per la Flaminia (26), sconfitta in casa 3-2 dalla Sangiovannese (35), che si porta in una zona di classifica tranquilla. Gerardini porta avanti i toscani in avvio di partita, esattamente al minuto 3’,  rossoblù pareggiano al minuto 34’ con Sciamanna,  bravo a sfruttare bene un calcio d’ angolo battuto da Fè, Rossetti a fine primo tempo porta avanti nuovamente i toscani, nella ripresa Bencini su punizione porta a tre le marcature, Ingretolli accorcia le distanze. Pianese (34) Lornano Badesse (29) termina con un bel pareggio, 2-2. Ok il Montespaccato (32) che passa 2-0 sul terreno della Sinalunghese (17), doppietta di Gambale. Ostia Mare (29) Grassina (17) termina 1-1, Marzierli porta avanti gli ospiti Verdirosi pareggia.

GIRONE G: Vola la capolista Monterosi (59 punti) che, al termine di una partita ostica, supera 3-2 il Gladiator (18) penultimo della graduatoria. Partita che inizia male per i ragazzi guidati da D’Antoni, infatti al 17’ Falco porta avanti gli ospiti, il giocatore è bravo a ribadire in rete un’incertezza di Torelli, Costantini trova il pareggio al minuto 23’ grazie ad un calcio di rigore decretato per atterramento su Piroli, nella ripresa al minuto 8’ ospiti di nuovo avanti con Mazzotti su punizione. I locali nel giro di due minuti ribaltano la situazione grazie alla doppietta di Sivilla. Cade la Vis Artena (48), 0-2, opposta al Lanusei (36). Ok il Latte Dolce Sassari (26) che, con una rete di Calì nel primo tempo, sbanca 1-0 Latina (47). Nocerina (41) Nuova Florida (24) termina 1-2, Talamo porta avanti i locali, ma una doppietta di Coratella condanna i molossi. Il Savoia (41) espugna 3-1 il Muravera: doppietta di De Rosa e Caso Naturale per gli ospiti, per i locali il gol della bandiera è di De Martis. Carbonia (37) Cassino (25) termina 1-1. Altro pareggio per 1-1 è quello tra Formia (33) e Nola (23). Arzachena (25) Giuliano (16) rinviata. La Torres (20) espugna 2-0 il terreno dell’ Afragolese (21).