La Viterbese torna alla vittoria rifilando una cinquina alla Casertana al Rocchi finisce 5-2

Maurizio Fiorani

NewTuscia – VITERBO – La  Viterbese ritorna alla Vittoria, dopo ben 9 turni di digiuno, con una bella prestazione, rifilando un perentorio 5-2 alla Casertana. I gialloblù sono passati subito in vantaggio con il difensore Mbende che segna di testa sugli sviluppi di una punizione, poi la Casertana con l’ex Pacilli è pervenuta al pareggio con una grande conclusione da fuori area. La Viterbese sull’1-0 ha colpito una clamorosa traversa e fallito un calcio di rigore con Tounkara procurato da Murilo. Nella ripresa la solita dormita difensiva dei gialloblù ha permesso a Matos di pervenire al pareggio 2-2, ma questa volta la Viterbese, prima con Simonelli e poi con Tounkara, si è portata prima sul 3-2 e poi sul 4-2,  per poi chiuderla con il neo entrato Tassi. Una vittoria che vale la salvezza matematica per i gialloblù che nel prossimo turno si recheranno sul campo della Virtus Francavilla.

Passiamo alle formazioni delle due squadre:

 

VITERBESE (4-3-3): Baschirotto, Mbende, Camilleri, Urso; Palermo (22°pt Ammari), Salandria, Adopo; Murilo, Tounkara, Simonelli
A disposizione di Mr.Agenore Maurizi: Bisogno, Bezziccheri, De Santis, Falbo, Rossi, Zanon, Manghi M., Besea, Tassi, Porru
CASERTANA (4-3-3): Avella; Hadziosmanovic, Carillo, Buschiazzo, Del Grosso; Matese,Icardi, Santoro; Rosso, Matos, Pacilli
A disposizione di Mr.Federico Guidi: Dekic, Zivkovic, Izzillo, Castaldo, Ciriello, De Vivo, Turchetta, Varesanovic, Bordin, Polito, Rillo, Longo
Allenatore: Federico Guidi
ARBITRO: Aldaberto Firro di Pistoia
1º ASSISTENTE: Lucia Abruzzese di Foggia
2º ASSISTENTE: Santino Spina di Palermo
QUARTO UOMO: Fabio Pirrotta di Barcellona Pozzo di Gotto

CRONACA DEL PRIMO TEMPO
Al 2° subito vantaggio per la Viterbese. Punizione per la Viterbese sulla trequarti. Batte Salandria che serve Simonelli al limite dell’area, che serve a sua volta in area Mbemde che di testa mette in rete.
Al 6° Viterbese pericolosa in attacco con un tiro di Tounkara, ma il portiere Avella della Casertana respinge il pallone.
All’8° Viterbese vicina al 2-0 con Murilo. La sua forte conclusione si infrange sulla traversa.
Al 9° la Casertana pareggia con una grande conclusione di Pacilli (ex di turno) dalla distanza, che non lascia scampo al portiere della Viterbese Daga.
Al 17° calcio d’angolo per i gialloblù conquistato da Tounkara, infortunio muscolare a Palermo.
Al 19° calcio d’angolo per la Casertana. È senza: esito la difesa gialloblù allontana la minaccia.
Al 21° cambio nella formazione della Viterbese: esce Palermo; al suo posto entra in campo Ammari.
Al 23° colpo di testa Carillo della Casertana, parato dal portiere Daga della Viterbese.
Al 25° tiro della Casertana di Icardi parato dal portiere Daga della Viterbese.
Al 24° tiro di Pacilli della Casertana deviato da un difensore della Viterbese in corner.
Al 25° corner per i rossoblù campani senza esito. La palla sfila sul fondo senza che nessun giocatore riesca a deviare il pallone.
Al 31° colpo di testa di Ammari della Viterbese che si perde a lato.
Al 35° tiro di Adopo dalla distanza che si perde lontana dai pali della porta della Casertana.
Al  36° viene ammonito Camilleri della Viterbese e punizione per la Casertana dai 25m. Batte Santoro che manda alto sopra la traversa.
Al 42 ° la Viterbese conquista un calcio di rigore con Tounkara che serve Murilo, il quale anticipa il difensore della Casertana in area e viene steso. L’arbitro concede un calcio di rigore per i gailloblù, si incarica della battuta Toukara che però tira debolmente e il portiere Avella respinge in corner.
Al 45° tiro di Rosso dalla distanza per la Casertana, che si perde di poco fuori dai pali.
Al 46° la Viterbese ritorna in vantaggio su calcio d’angolo. Batte Salandria che mette in mezzo un bel cross; irrompe Murilo che di testa mette in rete.
Al 47° la Casertana rimane in 10 uomini: viene Del Grosso prima per fallo su Murillo poi applaude in modo ironico e l’arbitro lo ammonisce per la seconda volta e lo espelle
La prima frazione di gioco termina con la Viterbese in vantaggio per 2-1 grazie alle reti di Mbende e Murilo.

CRONACA DEL SECONDO TEMPO
Al 1° cambio nelle fila della Casertana: esce Rosso
Al 3° viene ammonito Murilo della Viterbese per gioco falloso.
Al 4° tiro di Murilo della Viterbese alto sopra la traversa.
Al 9° la Casertana pareggia con Matos in mischia sugli sviluppi di un calcio di punizione; difesa della Viterbese colpevole.
Al 19° corner per la Viterbese senza esito.
Al 22° la Viterbese ritorna in vantaggio con Simonelli, che servito da Tounkara in area di rigore mette in rete da posizione angolata.
Al 24° doppio cambio nella Viterbese: escono Adopo e Simonelli; al loro posto entrano Besea e Tassi.
Al 25° la Viterbese si porta su 4-2 con Tounkara, che servito da un cross di Tassi dalla fascia sinistra mette in mezzo un tiro, che viene deviato in rete da Tounkara con un tocco delizioso.
Al 25° sostituzione nelle fila campane: escono Matos e Pacilli al loro posto fanno ingresso in campo Castaldo e Turchetta.
Al  27° la Viterbese sul 4-2 ed in vantaggio di un uomo controlla la partita.
Al 30° cambio nella Casertana: esce Matese; al suo posto entra Longo.
Al 32° tiro di Baschirotto dalla distanza che esce fuori di poco.
Al 36° doppio cambio nella Viterbese: esce Camilleri; al suo posto entra Bianchi e Bezziccheri entra al posto di Ammari.
Al 38° la Viterbese si porta sul 5-2 grazie ad una rete di Tassi.
La Viterbese controlla la gara fino al triplice fischio finale conquistando tre punti pesantissimi in chiave salvezza.


RISULTATI DELLA 35°GIORNATA
VITERBESE-CASERTANA 5-2
AVELLINO-BARI 1-0
CAVESE-TERAMO 1-0
CATANIA -POTENZA 5-2
MONOPOLI-PAGANESE 3-1
TURRIS-TERNANA 0-1
BISCEGLIE-VIRTUS FRANCAVILLA 1-0
PALERMO-VIBONESE 0-0
JUVE STABIA-CATANZARO
HA RIPOSATO IL FOGGIA

CLASSIFICA
TERNANA 87
AVELLINO 66
BARI 59
CATANZARO 55
CATANIA  55 (-2)
JUVE STABIA 52
FOGGIA 47
TERAMO 45
PALERMO 43
CASERTANA 41
VITERBESE 39
VIRTUS FRANCAVILLA 37
POTENZA 35
TURRIS 35
VIBONESE 32
PAGANESE 27
BISCEGLIE 27
CAVESE 19

PROSSIMO TURNO
VIBONESE-AVELLINO
CASERTANA-JUVE STABIA
VIRTUS FRANCAVILLA-VITERBESE
CATANIA-CATANZARO
BARI-PALERMO
FOGGIA-PAGANESE
POTENZA-MONOPOLI
TERAMO-BISCEGLIE
CAVESE-TURRIS
RIPOSERA’ LA TERNANA