FdI: “Zingaretti fa risiko poltrone e non si occupa di rifiuti e urbanistica”

NewTuscia – ROMA – “Mentre Roma e il Lazio  stanno per essere investite dall’ennesima emergenza rifiuti  dopo oltre otto anni di inerzia della Pisana e di sterile rimpallo di responsabilità con Roma Capitale, con  una devastante inchiesta in corso sull’operato della Direzione Regionale Rifiuti, Zingaretti non sa fare di meglio che incaricare Invitalia di individuare dei siti all’ estero per spedirgli l’immondizia del Lazio, con costi altissimi per i contrbuenti. Completamente assorbito dalla distribuzione di poltrone e dalle rivalità dei suoi colonnelli, il Presidente del Lazio  dimentica che urbanistica, edilizia privata ed imprenditoria dell’indotto rischiano il fallimento, in quanto impossibilitate a lavorare perché dopo la bocciatura del Piano Territoriale Paesistico Regionale, la Regione ancora non decide se e come verrà riapprovato. Meno male che dimettendosi da segretario del PD ha detto che si sarebbe occupato a tempo pieno del Lazio; al momento si è limitato a prendere le distanze dalla sua maggioranza su Concorsopoli, troppo semplice di fronte a una pagina bruttissima che fa rabbrividire i cittadini del Lazi”.

Così in un comunicato i consiglieri regionali del Lazio di Fdi.