Il Punto sul Campionato di Serie C Girone C dopo la 34° giornata di Campionato e presentazione delle partite

Maurizio Fiorani

 

NewTuscia – VITERBO – La Viterbese uscita sconfitta 1-0 dalla trasferta di Catania dopo una partita dove i gialloblù hanno fallito numerose occasioni da rete specie nel primo tempo anche grazie alla prestazione maiuscola del portiere del Catania, che ha effettuato almeno quattro grossi interventi, salvando la sua porta dalla capitolazione. Nella ripresa al 62° è arrivata la rete del Catania su calcio di punizione battuta in modo magistrale da Dall’Oglio, che con una conclusione precisa all’incrocio dei pali non ha lasciato scampo al portiere gialloblù Riccardo Daga.
La società gialloblù ha preso la decisione a sorpresa di esonerare  Mr.Roberto Taurino, rimettendo alla guida tecnica Mr.Agenore Maurizi, che dopo un brutto inizio di stagione era stato esonerato dopo la brutta sconfitta interna con la Paganese.

Mr. Roberto Taurino esonerato a sorpresa dopo la immeritata sconfitta per 1-0 di Catania

La decisione dell’esonero di Mr. Taurino è arrivata come  un fulmine a ciel sereno in quanto nessuno si aspettava che a quattro giornate dal termine della regular season  e con una salvezza ormai a portata di mano, la società gialloblù prendesse una tale decisione  in quanto Mr.Taurino ed il suo staff in questi mesi hanno fatto un grande lavoro,  sia a livello tecnico che livello di mentalità.    Bisogna  però evidenziare che  nelle ultime giornate i punti raccolti dalla formazione gialloblù sono stati pochi, rispetto alle prestazioni offerte dalla squadra sul campo, molte sconfitte sono state causate purtroppo, da errori difensivi individuali.
Al tecnico pugliese ed al suo staff,  va dato atto di aver  preso una squadra allo sbando al penultimo posto in classifica, portandola ad un passo dalla salvezza con grande merito, dando schemi di gioco e personalità alla squadra.
Lunedì prossimo alle ore 21,00 la Viterbese  affronterà nel posticipo televisivo la Casertana reduce dalla sconfitta interna per 3-2 ad opera del Palermo, i rossoblù campani saranno molto carichi ed agguerriti,  in quanto all’andata i gialloblù si imposero per 3-0 in trasferta allo stadio  Pinto di Caserta in quella occasione,  la formazione campana scese in campo con soli 9 uomini, perchè  il resto della formazione rossoblù casertana era affetta da Covid 19,  scatenando così  un vespaio di polemiche nei riguardi della società gialloblù, accusata di scarsa sportività, tanto che nel dopo partita  volarono parole grosse  ed offese nei confronti della dirigenza della Viterbese.

Mamadou Tounkara insieme a Murilo probabile coppia d’attacco nel ruolo di guastatori nella difficile gara del posticipo del prossimo Lunedì sera con la Casertana.

La Ternana capolista di Mr.Cristiano Lucarelli ha già matematicamente conquistato la promozione  con largo anticipo in Serie B  travolgendo prima  in casa per 4-1 l’Avellino di Mr.Piero Braglia, attuale seconda forza del campionato con una prestazione a dir poco maiuscola per poi superare nel recupero di mercoledì scorso con un secco 7-2 il fanalino di coda la Cavese.
I rossoverdi  umbri con marcia trionfale in questa stagione hanno macinato vittorie a ripetizione sommergendo di reti le rivali, vincendo il campionato con distacco di punti talmente ampio, cosa che non era mai accaduta prima  nel campionato di Serie C.
La Ternana domani sarà impegnata in trasferta sul campo della Turris, compagine campana, ormai quasi virtualmente salva per una partita  importante, ai fini della classifica solo per i campani che cercano i punti per una salvezza matematica tranquilla.
Il Potenza dopo la battuta d’arresto subita in casa da parte della Juve Stabia si recherà a Catania per affrontare i rosa-azzurri, reduci dal successo di misura sulla Viterbese per 1-0, una gara fondamentale ai fini della classifica, sia per il Catania per cercare di scalare posizioni in chiave Play-Off, che per  lo stesso Potenza per cercare di ottenere punti salvezza.
La Vibonese dopo la sconfitta interna per 1-0 ad opera del Bari,  oggi pomeriggio nell’anticipo ha conquistato un prezioso pareggio esterno 0-0 sul campo del Palermo, che permette ai rossoblù calabresi di poter fare un importante passo in avanti nella lotta per la salvezza.
Il Bari dopo il successo esterno sul campo della Vibonese ha affrontato oggi alle 17,30 nell’anticipo  con l’Avellino in terra irpina, perdendo 1-0 dopo una gara molto combattuta ed intensa per lotta per il secondo posto in classifica fondamentale ai fini dei Play-Off.
Ora il terzo posto è a rischio per il Bari che vede il Catanzaro ormai a ridosso .
Il Teramo di Mr. Massimo Paci si è imposto per 2-1 sulla Turris conquistando tre punti pesanti in chiave Play-Off,  dopo un periodo molto altalenante di risultati alterni, che avevano rallentato la marcia dei biancorossi abruzzesi nella corsa per i Play-Off.
Domani il Teramo giocherà in trasferta sul campo del fanalino di coda Cavese, formazione ormai quasi rassegnata alla retrocessione diretta in Serie D, con il chiaro intento di fare bottino pieno.

L’esterno Oliver Urso della Viterbese autore di una grande prestazione a Catania dove con una bella azione personale è andato vicino alla rete del possibile vantaggio gialloblù

La lanciatissima Juve Stabia  non affronterà domani alle ore 15,00 il Catanzaro, allo stadio Romeo Menti di Castellammare di Stabia in quanto tale gara è stata rinviata al giorno 21 Aprile prossimo alle ore 15,00.
Si tratta di una gara importante di cartello tra due grosse formazioni che ambiscono a giocarsi le proprie chances promozione in questi Play-Off; la compagine campana  è reduce dal successo esterno per 2-0 di Potenza, mentre il Catanzaro dopo il successo casalingo per 1-0 sul Bisceglie prova a fare punti per cercare d’insidiare il terzo posto in classifica.
Il Monopoli che staziona a quota 37 punti in classifica affronta in casa la Paganese con l’intento di ottenere una vittoria che potrebbe dare la matematica salvezza alla formazione pugliese e dare qualche chances in chiave aggancio al 10° posto che equivale all’accesso ai Play-Off.
La Paganese  attuale terz’ultima in classifica, che domenica scorsa ha riposato è quindi a caccia di punti salvezza e non può permettersi ulteriori  passi falsi.
Infine la Virtus Francavilla dopo aver battuto di misura 1-0 la Cavese si recherà alla volta di Bisceglie, una partita che si prospetta molto scorbutica, contro una compagine quella neroazzurra di casa, che stazionando al penultimo posto in classifica dovrà gettare in campo ogni residua energia per fare risultato per cercare di agganciare la Paganese.

RISULTATI DELLA 34° GIORNATA DI CAMPIONATO
CATANIA-VITERBESE 1-0
TERNANA-AVELLINO 4-1
CASERTANA-PALERMO 2-3
TERAMO-TURRIS 2-1
POTENZA-JUVE STABIA 0-2
VIRTUS-FRANCAVILLA-CAVESE 1-0
VIBONESE-BARI 0-1
CATANZARO-BISCEGLIE 1-0
FOGGIA-MONOPOLI RINVIATA AL 21-4-2021

HA RIPOSATO LA PAGANESE
RECUPERO GIOCATO MERCOLEDI’ SCORSO 7 APRILE 2021
TERNANA-CAVESE 7-2

CLASSIFICA
TERNANA 84 (GIA’ PROMOSSA IN SERIE B) 
AVELLINO 66
BARI 59
CATANZARO 58
CATANIA 52 (-2)
JUVE STABIA 52
FOGGIA 47
TERAMO 45
PALERMO 43
CASERTANA 41
VIRTUS FRANCAVILLA 37
MONOPOLI 37
VITERBESE 36
TURRIS 35
POTENZA 35
VIBONESE 32
PAGANESE 27
BISCEGLIE 24
CAVESE 16

 

PROSSIMO TURNO
VITERBESE-CASERTANA SI GIOCA LUNEDI’ SERA ORE 20,45
MONOPOLI-PAGANESE DOMANI ORE 15,00
PALERMO-VIBONESE 0-0 GIOCATA OGGI ORE 15,00
AVELLINO-BARI  1-0 GIOCATA OGGI ALLE ORE 17,30
CAVESE-TERAMO DOMANI ORE  12,30
CATANIA-POTENZA DOMANI ORE 15,00
JUVE STABIA-CATANZARO DOMANI ORE 15,00
TURRIS-TERNANA DOMANI ORE 15,00
BISCEGLIE-VIRTUS FRANCAVILLA ORE 17,30
RIPOSERA’ IL FOGGIA.