Plessi della scuola media di Ronciglione chiusi – Il Circolo PD:”Altri quattro giorni di lezioni in aula persi”

NewTuscia – RONCIGLIONE – “Abbiamo appreso con grande stupore dell’ordinanza con il quale il Sindaco ha disposto la chiusura di tutti e tre i plessi della scuola media statale di Ronciglione a far tempo dal 09.04.21 e fino al 14.04.21: ergo ben altri quattro giorni di lezioni in aula persi dopo la difficile ed agognata ripresa della didattica in presenza all’esito dei nuovi provvedimenti governativi e regionali conseguenti all’epidemia da Covid 19.


La giustificazione addotta dal Sindaco per la chiusura delle Scuole Medie è quella di dover effettuare non meglio precisati lavori di manutenzione sugli impianti di riscaldamento di tutti e tre i plessi scolastici di Viale della Vigne, Corso Umberto I e Viale IV Novembre.

Una domanda, però, sorte spontanea a tutti: ma non era il caso di effettuare detti lavori di manutenzione ordinaria (difficile, infatti, pensare ad improvvisi ed inimmaginabili lavori di manutenzione straordinaria guarda caso su tutti e tre i plessi) durante il precedente (e lungo) periodo di chiusura delle scuole previa loro idonea previsione e programmazione temporale?

Purtroppo, chi pagherà le conseguenze della “imprevedibile” ordinanza sindacale saranno ancora una volta i nostri ragazzi – già ampiamente provati da mesi di didattica a distanza che non permette loro la necessaria socializzazione e non garantisce un’elevata qualità dell’insegnamento – ma anche le loro famiglie che dall’oggi al domani dovranno tornare ad organizzarsi per risolvere le difficoltà conseguenti alla gestione scolastica dei figli direttamente all’interno delle loro abitazioni.

Caro Sindaco, oltre all’ordinanza di chiusura delle scuole medie dovresti pubblicare all’albo pretorio una Tua lettera di scuse a tutti i ragazzi ed a tutte le loro famiglie: l’imprevedibilità e l’inconoscibilità da Te riferita circa i riferiti lavori di manutenzione stride fortemente con il Tuo ruolo e la Tua figura di Primo Cittadino che dovrebbe garantire in prima persona la fruibilità e la continuità di un pubblico servizio essenziale quale quello della scuola”.

Il Circolo Pd di Ronciglione