Il Punto di serie D (24° giornata). Frena il Monterosi, pari per la Flaminia

F. S.

NewTuscia – VITERBO – Turno infrasettimanale prima della sosta di Pasqua, le compagini viterbesi ottengono due pari esterni che muovono la classifica.

GIRONE E: Rallenta la battistrada Trastevere (52 punti) che pareggia 0-0 a Trestina (39) e vede assottigliarsi a 6 punti il vantaggio sulla seconda. Bene il Montevarchi (46) che “passeggia” 3-0 sul terreno dello Scandicci (18), succede tutto nel primo tempo: al minuto otto rossoblù in vantaggio con Cela che tira al volo e il pallone si insacca, alla mezz’ ora arriva il raddoppio su autorete dopo una bella iniziativa di Lischi, e al minuto quarantaquattro arriva la terza segnatura grazie ad un eurogol di Frugoli che ricevuta palla tira al volo e batte l’incolpevole portiere. Nella ripresa gli ospiti gestiscono la situazione. Scatto salvezza della Sangiovannese (32) che, sul suo campo, batte 3-1 il Triferno Lerchi (39): in rete Lunghi, Bencini, Falomi per i padroni di casa, per gli ospiti in rete Di Cato. Cannara (37) Ostia Mare (28) finisce 1-1: vantaggio locale con Ubaldi al primo minuto che tira e trova la deviazione di Astolfi ingannando il portiete tirrenico, al trentottesimo minuto pareggiano nella ripresa i biancoviola, sbagliano un calcio di rigore con Mastropietro, parata di Lori. Il Follonica Gavorrano (33) supera 2-0 la Pianese (33): in rete Ampollini e Lombardi. Ok il San Donato Tavernelle (31) vittoriosa 2-1 sul Foligno (28): in rete Gomes, De Pina e Brenna per i locali, per gli ospiti Zerbo. Montespaccato (26) Siena (30) rinviata. Lornano  Badesse (28) Sinalunghese (21) termina 1-2. Pari esterno per la Flaminia (26) 1-1 a Grassina (17) e non riesce a bissare il successo di domenica passata, ma continua la striscia positiva e muove la graduatoria: vantaggio toscano con Marzierli al sedicesimo del primo tempo, ma Wiliam Cruz trova il pareggio al cinquantunesimo.

GIRONE G: Rallenta il Monterosi (53 punti) che, dopo 7 vittorie consecutive, pareggia 1-1 in trasferta a Lanusei (33): vantaggio dei padroni di casa con Varela che si fa tutta la fascia e mette in rete portando avanti i sardi, ma i biancorossi trovano il pareggio con Costantini che, su un calcio d’ angolo, svetta più alto di tutti e deposita in rete, al novantaduesimo Costantini sfiora il raddoppio. La Vis Artena (48) passa 2-0 a Cassino (23) e si porta al secondo posto, in rete Taviani e Sabatini su rigore. Il Savoia (39) batte il Latina (47) 4-3. Latte Dolce (23) Nocerina (41) termina 0-0. Bene il Nola (22) che batte 3-2 il Carbonia (36). Gladiator (18) Muravera (34) rinviata. La Torres (17) impatta 1-1 contro il Formia (32). Florida (20) Arzachena finisce con un bel pareggio 3-3. Giuliano (16) Afragolese (21) termina 0-0