Olio, Battistoni: “Le aziende della Tuscia sono risultate tra le più premiate a Orii del Lazio”

Francesco Battistoni

NewTuscia – VITERBO – L’olio viterbese si conferma un’assoluta eccellenza regionale, ne sono testimonianza i risultati ottenuti ieri al XXVIII Concorso per i migliori oli del Lazio “Orii del Lazio – Capolavori del gusto“, promosso ed organizzato da Unioncamere Lazio, Associazione delle cinque Camere di Commercio del Lazio, con il supporto della segreteria tecnica di Agro Camera.

La manifestazione, che contava la partecipazione di cinquanta imprese, ha visto protagoniste tante nostre eccellenze. La provincia di Viterbo, infatti, ha incassato cinque primi posti e due menzioni speciali, per un totale di 13 premi ricevuti.
Si tratta di un ottimo risultato che testimonia la straordinaria e centenaria cultura per l’olio che si tramanda da generazione in generazione; e soprattutto certifica la grande qualità che hanno raggiunto i nostri prodotti.
Tra evoluzione dei processi di trasformazione, sapienza della coltivazione e controllo della qualità, il nostro territorio sta diventando un protagonista assoluto nella produzione di olio.
Rivolgo i miei più sinceri complimenti a tutte le aziende del Lazio che hanno partecipato, questo concorso è la viva testimonianza di come, ormai, l’olio della nostra regione abbia assunto una rilevanza nazionale ed interazionale.
Così in una nota, il sottosegretario alle politiche agricole, alimentari e forestali, Sen. Francesco Battistoni