Emergenza Covid-19, Comune di Vitorchiano vicino alla popolazione

Elevata e costante attenzione alle categorie più fragili, anziani e famiglie in difficoltà economica
NewTuscia – VITORCHIANO – Durante l’emergenza Covid-19, tuttora in corso, il Comune di Vitorchiano non ha mai fatto mancare il proprio supporto e la propria vicinanza ai cittadini vitorchianesi. Sono state infatti attivate numerose iniziative rivolte alle categorie più fragili, in particolare alle persone anziane e ai nuclei familiari in difficoltà economica.
vitorchiano riscossione delle moreSi ricorda l’impegno dei volontari del Gruppo Comunale di Protezione Civile, che hanno effettuato la consegna dei farmaci e altri servizi utili rivolti agli anziani, e l’Emporio Solidale, attraverso cui vengono distribuiti pacchi alimentari a famiglie che vivono una situazione di disagio. Molto apprezzata l’iniziativa a favore degli over 80, che si è svolta durante le festività natalizie e resa possibile sempre grazie alla disponibilità della Protezione Civile: queste persone hanno ricevuto un pacco con beni di prima necessità. Un gesto di dovuta attenzione nei confronti di una categoria che sta vivendo questa emergenza con grande apprensione, pagando tra l’altro il tributo più alto in termini di persone decedute. Nei giorni scorsi sono stati aperti i pochi pacchi non consegnati (poche decine rispetto ai 250 iniziali): il materiale alimentare, già organizzato e sistemato, sarà destinato alle famiglie che ne hanno effettiva necessità attraverso il servizio dell’Emporio Solidale; alcune consegne, con il fine di non far deperire il materiale, è stato già consegnato tramite la Caritas.
Importante inoltre l’attività svolta dall’ufficio Servizi Sociali che negli ultimi dodici mesi ha distribuito, grazie ai fondi regionali e statali, oltre 200 buoni spesa per un valore totale di circa 50mila euro. Buoni spesa la cui distribuzione, per le stesse casistiche, proseguirà nelle prossime settimane. Lo stesso ufficio, nelle ultime settimane, è stato anche impegnato nel supportare i cittadini nelle attività di prenotazione del vaccino attraverso il portale ASL, con oltre 50 appuntamenti già confermati. In questi mesi, inoltre, sono sempre stati costanti i contatti con i medici locali di base e con le autorità sanitarie per la gestione e l’aggiornamento dei casi positivi al coronavirus. A questi ultimi, il Comune ha offerto un sostegno rivolto direttamente alle persone contagiate e per tutti i cittadini in isolamento è stata attivata una raccolta dei rifiuti specifica con un operatore dedicato.

Quello profuso dall’amministrazione comunale – commenta il sindaco Ruggero Grassotti  è un impegno costante che ha coinvolto tutti i suoi uffici e strutture. Abbiamo messo in campo una molteplicità di iniziative con l’obiettivo di far sentire sempre ai cittadini la vicinanza dell’istituzione. L’unità e la coesione tra i cittadini in questo momento sono determinanti per uscire più forti di prima da questo evento pandemico che ha stravolto le nostre vite“.

Per informazioni sui servizi di supporto attivati (buoni spesa, pacchi alimentari, prenotazioni vaccino) è possibile chiamare gli uffici comunali ai numeri 0761.373731 – 0761.373721.

COMUNE DI VITORCHIANO