Sistemazione e sigillatura pavimentazioni Via San Lorenzo, proseguono i lavori

NewTuscia – VITERBO – Sistemazione e sigillatura delle pavimentazioni speciali di via S. Lorenzo, proseguono rapidamente i lavori iniziati lo scorso 24 marzo. A comunicarlo è l’assessore ai lavori pubblici, al centro storico e alla viabilità Laura Allegrini che nei giorni scorsi aveva dato notizia dell’intervento. “Come ho avuto già modo di ribadire, abbiamo ritenuto opportuno procedere con i lavori in questi giorni di zona rossa, anziché rinviarli più avanti, nelle prossime settimane, quando, ci auguriamo tutti, si potrà tornare alla normalità, con tutte le attività aperte e con viterbesi e turisti a passeggio per il centro”. L’assessore Allegrini ricorda nuovamente quelli che sono i provvedimenti al traffico disposti per consentire l’avanzamento dei lavori. “L’intervento sta procedendo per fasi, per ciascuna delle quali si apportano modifiche alla viabilità. Le variazioni vengono indicate di volta in volta mediante apposizione della relativa segnaletica, almeno 48 ore prima dell’intervento.

Tra i provvedimenti previsti nell’ordinanza (n. 133 del 19/3/2021 LLPP), si segnala in via San Lorenzo, nel tratto compreso tra i numeri civici 53 e 57 e​ l’intersezione tra la stessa via San Lorenzo con piazza del Gesù, il DIVIETO DI ​SOSTA con rimozione forzata, nonché il DIVIETO DI CIRCOLAZIONE. Sarà consentito il traffico pedonale ai residenti e agli intestatari dei ​passi carrabili presenti su detta via. Sempre in via San Lorenzo, nel tratto compreso tra via Chigi e piazza del Plebiscito, sarà inoltre istituito il DIVIETO DI SOSTA con rimozione forzata ambo i lati, il traffico veicolare sarà nei due sensi di marcia, l’accesso sarà consentito al traffico pedonale e veicolare ai residenti e agli intestatari dei passi carrabili presenti in tale tratto.
Sarà istituito il divieto di circolazione e di sosta nel tratto compreso tra l’intersezione con Via Chigi e il n. civico 53 di via San Lorenzo, con il traffico locale nei due sensi riservato ai residenti, agli intestatari dei passi carrabili presenti su detta via, nonché per le operazioni di carico e scarico merci per i titolari di esercizi commerciali. Stesso provvedimento anche nel tratto compreso tra il civico 57 di via San Lorenzo e via Cardinal La Fontaine, ovvero divieto di circolazione e di sosta, con il traffico locale nei due sensi riservato ai residenti, agli intestatari dei passi carrabili presenti su via San Lorenzo, nonché per le operazioni di carico e scarico merci per i titolari di esercizi commerciali”.
È di ieri invece l’ordinanza n. 151, sempre del settore lavori pubblici, che va a integrare la precedente e che consente, nel tratto compreso tra piazza del Plebiscito e il civico 53 di via San Lorenzo e il tratto tra il civico 57 di via San Lorenzo e via Cardinal La Fontaine, il transito ai mezzi di pronto intervento, di soccorso e dell’igiene pubblica, in entrambi i sensi di marcia.