Nasce a Montalto di Castro “il Comitato No alle scorie”

NewTuscia – MONTALTO – Il Comitato nasce a seguito dell’individuazione a gennaio della nostra provincia, da parte di SOGIN, come deposito e stoccaggio dei rifiuti radioattivi; nello specifico quattro ricadono nel solo comune di Montalto di Castro. Tutto questo naturalmente senza tenere conto dell’impatto che tale realizzazione avrà sulla vocazione turistica dell’area e sulla salute della comunità. A tal proposito quanto prima e nei modi attualmente possibili, verranno rese note le motivazioni che hanno portato alla creazione di un documento sul quale il Comitato fonda il suo scopo, che vuol essere principalmente quello di informare e rendere partecipe la cittadinanza delle iniziative che verranno intraprese. Montalto non merita questo, il nostro territorio è storiA, agricoltura, allevamenti, turismo!! La modalità perseguita per decenni ha visto prevalere il compenso piuttosto che l’inquinamento. Non è più possibile delegare a un politico un processo decisionale della cittadinanza. Il coinvolgimento, questo sconosciuto, è un atto essenziale secondo noi. Noi stiamo partendo e siamo a disposizione di chiunque volesse unirsi a noi, esporci le sue idee, combattere con noi questa battaglia per la salute nostra e dei nostri cari. Per chi vorrà potete consulare la nostra pagina Facebook, in fase di allestimento e, nel frattempo per ulteriori dettagli sulla tematica la documentazione sul sito di tusciagreen.it.