Saldo e stralcio cartelle fiscali – Marini: “Chi si oppone non comprende il dramma del Paese”

NewTuscia – VITERBO – “Dopo un anno drammatico per centinaia di famiglie e di imprese, in seguito alle chiusure legate alla pandemia e alla devastante crisi economica che ne è seguita, è sorprendente che ci siano forze politiche tanto ottuse da opporsi a un provvedimento che vuole aiutare tutti, indistintamente, come quello relativo al saldo e stralcio delle cartelle fiscali fino a 5.000 euro, per il periodo 2000-2015. Si tratta di una misura, fortemente voluta dalla delegazione di Forza Italia al Governo, che va incontro alle esigenze dei cittadini, in un momento in cui manca liquidità a interi settori del Paese. Mettersi di traverso, di fronte a chi vuole agevolare tutte le famiglie italiane, significa non aver compreso la tragedia di tantissimi cittadini, che hanno perso il lavoro o che si sono, comunque, impoveriti rispetto a un anno fa. Se questo è il nuovo corso del Pd, per il presidente Draghi c’è un ostacolo in più sulla strada per far ripartire il Paese”. È quanto dichiara Giulio Marini, responsabile Turismo di Forza Italia nel Lazio.