Comune di Viterbo. Erogazione buoni spesa, online avviso pubblico

Il sindaco Arena: “Un aiuto per quelle famiglie che stanno vivendo da troppi mesi una situazione di precarietà”
L’assessore Sberna: “Ampliata la platea dei beneficiari”
NewTuscia – VITERBO – Erogazione buoni spesa emergenza Covid, online da questa mattina l’avviso pubblico emanato dal Comune di Viterbo. A darne notizia sono il sindaco Giovanni Maria Arena e l’assessore ai servizi sociali Antonella Sberna. L’amministrazione comunale – si legge nell’avviso – al fine di attivare interventi a favore delle famiglie del territorio che stanno vivendo una situazione di contingente indigenza economica a seguito dell’emergenza epidemiologica da Covid 19, intende erogare un intervento di sostegno tramite lo strumento dei buoni spesa.
Requisiti indispensabili per l’ammissibilità al contributo dei nuclei familiari sono la residenza nel comune di Viterbo e il valore ISEE ordinario del nucleo familiare non superiore a euro 12.000,00. Sono esclusi dal beneficio coloro che godono di un trattamento pensionistico o sono beneficiari di altre forme di sostegno al reddito e alla povertà erogate da enti pubblici (es. reddito di cittadinanza, ecc), ad eccezione di quelle previste dalle norme relative al contenimento della epidemia da Covid-19. Per quanto riguarda invece le modalità per inoltrare richiesta, vanno tenute a mente le seguenti informazioni: le domande di partecipazione all’avviso dovranno essere presentate, entro e non oltre le ore 12 del 7 aprile 2021, per via telematica, attraverso il sito del Comune di Viterbo, al seguente indirizzo: www.comune.viterbo.it > Home page/Servizi on Line/Servizi Sociali/ richiesta registrazione iscrizione servizi on line e invio istanze online.
Potrà essere presentata una sola domanda per nucleo familiare, pena l’esclusione. Si richiama l’attenzione su un importante dettaglio: gli utenti che hanno già ricevuto credenziali di accesso per precedenti bandi online non devono richiederne altre, ma devono utilizzare obbligatoriamente quelle di cui sono già in possesso. Chi invece farà l’accesso per la prima volta, potrà consultare l’apposito manuale predisposto per agevolare l’utenza nella compilazione della domanda.
“Abbiamo voluto garantire nuovamente un aiuto – ha sottolineato il sindaco Arena – un sostegno attraverso dei buoni spesa per tutte quelle famiglie che stanno vivendo ormai da troppi mesi una situazione di precarietà, con difficoltà anche per far fronte alla spesa quotidiana. Una misura importante a sostegno dei nostri concittadini con difficoltà economiche. Difficoltà in molti casi già gravi, che si sono ulteriormente acutizzate anche a seguito di queste nuove restrizioni”.
“Attraverso questo avviso – ha spiegato l’assessore Sberna – vogliamo nuovamente sostenere i cittadini, in particolar modo quelli più fragili economicamente. Anche alla luce di un confronto con il servizio sociale e con il terzo settore abbiamo ampliato la platea dei beneficiari anche a coloro che percepiscono aiuti pubblici, ma che hanno subito danni a causa del Covid. L’emergenza è ancora in corso. E il periodo di crisi non accenna a migliorare. L’amministrazione ha il dovere di mettere in campo tutti gli strumenti necessari per aiutare i cittadini”.
La versione integrale dell’avviso (compreso il manuale per la compilazione della domanda) è consultabile sulla home del sito istituzionale www.comune.viterbo.it oppure alla sezione Settori e uffici > V settore > avvisi pubblici.